Film ed incontro dedicati alla parola “Coraggio – La solitudine dei giusti”. Ospite Nando Dalla Chiesa

di 

12 febbraio 2014

FANO – Prosegue la rassegna “Con le parole giuste”, organizzata dal Comune di Fano, Mediateca Montanari – Memo, Biblioteca Federiciana, Fondazione Federiciana, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Magistrati – Sezione Marche. Dopo Simona Baldelli, Laura Viezzoli e Mina Welby, è la volta di Nando Dalla Chiesa.

 

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

La rassegna, inaugurata lo scorso 18 ottobre con la mostra di Guido Scarabottolo e Ferruccio Giromini, vedrà di volta in volta ospiti personalità di spicco nei campi dell’impegno civile, della filosofia e della letteratura, per riflettere su alcune parole chiave che in ambito giudiziario hanno un significato, ma che in altri settori assumono senso e peso diversi. Le parole che daranno vita agli incontri di questa terza edizione sono: comunicazione, resistenza, dignità, coraggio, identità, coerenza, segreto, vittime, isolamento. Parole semplici, vere, che fanno vivere, che possono essere toccate con mano attraverso l’esperienza concreta dei loro interpreti.

 

 

Prossimi incontri in programma:

 

 

Il film

 

Giovedì 13 febbraio, alle ore 15.00 e alle ore 17.00, alla Mediateca Montanari di Fano verrà proiettato il film “Cento giorni a Palermo” (1984) di Giuseppe Ferrara.

 

Il film di denuncia civile narra le vicende accadute nei cento giorni che Carlo Alberto Dalla Chiesa, generale dei Carabinieri, passò a Palermo come Prefetto prima di cadere sotto i colpi della mafia, la sera del 3 settembre 1982, insieme a sua moglie Emanuela e all’agente di scorta Domenico Russo.

 

Per la visione del film è obbligatoria la prenotazione (max 30 posti). Tel. 0721 887 343

 

 

Gli ospiti

 

Mercoledì 19 febbraio, alle ore 18.00, presso la Sala Verdi del Teatro della Fortuna di Fano si terrà un incontro dedicato alla parola “Coraggio – La solitudine dei giusti”, con ospite Nando Dalla Chiesa, intervistato per l’occasione dal giornalista de “Il Resto del Carlino” Roberto Damiani.

 

Nando Dalla Chiesa, figlio del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, laureato in Economia e Commercio, è professore associato di Sociologia della criminalità organizzata, Gestione e comunicazione d’impresa e Sociologia dell’organizzazione presso l’Università degli Studi di Milano. È presidente onorario di Libera, l’associazione contro le mafie fondata da don Luigi Ciotti.

Tra i suoi libri di successo ricordiamo: il libro di denuncia “Delitto imperfetto” (1984), il saggio “La politica della doppiezza” (1996), i vari di narrazione civile “Storie di boss, ministri, tribunali, giornali, intellettuali, cittadini” (1990), “Il giudice ragazzino” (1992, biografia di Rosario Livatino) e “Storie eretiche di cittadini perbene” (1999). Negli ultimi anni si è occupato anche di narrativa sportiva: “La farfalla granata” (1995), incentrato sulla figura di Gigi Meroni), “Capitano, mio capitano. La leggenda di Armando Picchi, il livornese nerazzurro” (1999), “La partita del secolo. Storia di Italia-Germania 4-3” (2001).

Con Melampo editore, la casa editrice di cui è socio, ha pubblicato il testo satirico “La fantastica storia di Silvio Berlusconi” (2004) e “Le Ribelli. Storie di donne che hanno sfidato la mafia per amore” (2006). Il 6 febbraio 2013 è stato nominato presidente dell’Istituto superiore per le industrie artistiche (Isia) di Urbino.

 

 

Programma completo della rassegna “Con le parole giuste” sul sito del Sistema Bibliotecario della Città di Fano:

http://www.sistemabibliotecariofano.it/eventi/con-le-parole-giuste-iii-edizione/#c54514

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>