Aguzzi sorride ai 6 milioni per Marche Nord: “Ma sull’ospedale unico non credo più alla Regione”

di 

14 febbraio 2014

Il sindaco di Fano Stefano Aguzzi

Il sindaco di Fano Stefano Aguzzi

FANO – All’indomani della conferenza stampa sulla sanità in cui Mezzolani e Ricci hanno informato sul rientro di 6 milioni di euro per Marche Nord e dell’attivazione del bando per l’ospedale unico entro primavera, prende parola il sindaco di Fano Stefano Aguzzi. Al di là della soddisfazione per il rientro dei fondi, Aguzzi ha avuto parole dure nei confronti delle dichiarazioni sull’ospedale unico.

“Alle parole della Regione non credo più – ha detto il primo cittadino – ed ho forti dubbi che la realizzazione dell’ospedale unico sia nei prossimi cinque anni. Nella migliore delle ipotesi l’orizzonte si è spostato più in là”.

Per questo Aguzzi è convinto che sia necessario rafforzare l’ospedale di Fano, anche attraverso la rinomina dei primari di Chirurgia e Ortopedia, in seguito ai pensionamenti. Un passaggio dal sindaco è arrivato anche sulle opere accessorie dell’autostrada, per le quali auspica di tornare con buone notizie dalla conferenza di servizi di giovedì prossimo a Roma. “In seguito – ha detto Aguzzi – ci occuperemo anche della questione del secondo casello”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>