Factory Lab, SABATO dj set d’autore con Mike Joyce degli Smiths

di 

18 febbraio 2014

PESARO – Factory Lab, punto di riferimento per la cultura giovanile, per la creatività e soprattutto per la buona musica, continua a stupire e sabato 22 febbraio regala al proprio pubblico uno straordinario appuntamento con la musica internazionale. Dalle ore 24 infatti salirà in consolle per un DJ Set indimenticabile, Mike Joyce, batterista dei mitici Smiths.

MIKE JOYCE

MIKE JOYCE

Mike Joyce arriva in Italia per selezionare la musica che è stata protagonista di quegli indimenticabili anni ’80 inglesi. Un party in piena regola in cui protagonisti saranno gruppi come i Buzzcocks, Happy Mondays, Stone Roses, ovviamente gli stessi Smiths e molti altri. Fino alle ultime produzioni della musica indipendente britannica.

Da anni Mike Joyce ha intrapreso anche la strada di radio disc jokey. Ha all’attivo il programma The coalition chart show per la East Village Radio di New York. E ultimamente è stato ingaggiato dalla BBC 6 Music. Ovviamente seleziona musica nei maggiori club inglesi ed europei. Più volte ospite del Razzmatazz di Barcelona. Le sue radici musicali riemergono come magma dal ventre di un vulcano durante ogni singolo dj set. Punk, new wave, 80’s & 90’s indie music, electro. Senza dimenticare i fasti dei favolosi anni ’60 britannici. Questi sono gli ingredienti delle sue selezioni musicali. Per una notte in cui le scelte saranno eseguite da un protagonista della storia del rock mondiale. Un dj set d’autore a tutti gli effetti.

“Accogliere grandi artisti internazionali è sicuramente motivo di orgoglio, ma ospitare un musicista come Mike Joyce è aprire le porte del locale alla storia della musica, siamo entusiasti!” raccontano i ragazzi del circolo ARCI.

Il Factory Lab è un contenitore creativo, spazio libero a disposizione dell’estro di una sub-cultura giovanile, arricchito dal contributo di chiunque voglia proporre/rsi e dalla passione per la musica. L’ingresso alla serata è gratuito e riservato ai tesserati ARCI.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>