“Estetizzazione della violenza nel cinema orientale”. Venerdì appuntamento a Pesaro (ore 18)

di 

19 febbraio 2014

Ragazza con la pistola

Ragazza con la pistola

PESARO – Si terrà venerdì 21 febbraio alle ore 18 nella sala del Consiglio comunale, il terzo incontro del ciclo di conferenze sul cinema dal titolo “La violenza nel cinema contemporaneo”, a cura di Paolo Montanari.

Tema della serata “Estetizzazionedella violenza nel cinema orientale”. Dopo una presentazione da parte di Federico Ciceroni, di alcuni dei maggiori cineasti del cinema orientale: Kitano, Park Chan – Wook e Kim-Ki-Duk, lo storico del cinema Paolo Montanari, terrà una riflessione conclusiva sull’estetizzazione della violenza, con cui si intende una “messa in scena”, in campo artistico, televisivo e cinematografico, della violenza prolungata e rilevante.

Secondo la studiosa americana Margaret Bruder, “i film che seguono questo registro stilistico eccessivo, sono ricchi di immagini, giochi visivi e segni, che fanno riferimento a un intero apparato di convenzioni di genere, simboli culturali chiaramente riconoscibili dagli spettatori.”

“Uno degli elementi filmici caratterizzati da violenza estetizzata – ha sottolineato Paolo Montanari – e che essi violano molte delle regole del montaggio e della regia ‘normali’, cioè improntati al realismo. Un esempio significativo sono i film di John Woo. Le inquadrature improbabili, il ralentì, che enfatizza l’impatto di un proiettile o lo zampillo del sangue, caratterizzano soprattutto il cinema orientale, che fa uso anche di citazioni visive di altri lungometraggi”.

Il ciclo “La violenza nel cinema contemporaneo” è organizzata dalla Fondazione Cinema delle Marche, assessorato alla Cultura del Comune di Pesaro, Shining, Assonautica di Pesaro e Urbino e il settimanale Il Nuovo Amico. Ingresso libero.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>