Encephalon e Martino, Pizzico e la pizza: appuntamenti a Mondavio e San Costanzo

di 

20 febbraio 2014

SAN COSTANZO – Appuntamenti teatrali a San Costanzo e Mondavio, rispettivamente con Encephalon (Rete teatrale della Provincia in collaborazione con TeatrOltre2014) e Mirtillo, Pizzico e la pizza (Andar per Fiabe).

 

La Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino in collaborazione con TeatrOltre 2014

ENCEPHALON

EncephalonUna tragicomica pièce per pianoforte, cinema ed emisferi cerebrali, al Teatro della Concordia di San Costanzo sul palcoscenico Niba, Mario Mariani e Andrea Bartola

Un’originale fusione di musica e comicità per la stagione teatrale di San Costanzo e per Scenaridens, rassegna teatrale organizzata dalla Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino e nata dalla collaborazione tra Provincia, Amat e Comune di San Costanzo. Il Teatro della Concordia ospiterà lo spettacolo ENCEPHALON. Una tragicomica pièce per pianoforte, cinema ed emisferi cerebrali,  sabato 22 febbraio alle ore 21.15.

 

Una cavia umana, a cui è stato scollegato l’emisfero sinistro, diventa il bersaglio di un musicista in perenne crisi creativa che, ricercando nel misterioso emisfero destro l’origine dell’ispirazione, scopre molto di più di quanto si aspettava. Una folle e divertente pièce che mescola citazioni teatrali, cinematografiche e scientifiche in un viaggio surreale che unisce Frankenstein, Faust, il Dottor Phibes, le onde Alpha, Theta e Delta producendo un curioso e trascinante “concerto blob” che soddisferà entrambi gli emisferi cerebrali. Sul palcoscenico del Tiberini, dopo il successo del debutto alla Mole Vanvitelliana con due serate sold out, uno stravagante trio d’eccellenza composto da Niba (nome d’arte di Massimo Barbini), Mario Mariani e Andrea Bartola, produzione Tadà. “Questo spettacolo con continue sorprese, stimolerà l’emisfero destro – sede della creatività – dello spettatore” racconta Mario Mariani.

 

Comico, attore, mimo e performer molto apprezzato sulla scena marchigiana, Niba si è fatto conoscere dal grande pubblico con il suo sorprendente “Man in Blob”, tra i personaggi più amati del cast di Zelig Off. Talentuoso pianista e compositore è, invece, il pesarese Mario Mariani, autore di celebri colonne sonore per i film di Vittorio Moroni e Andrea Lodovichetti e fondatore del Teatro libero del Monte Nerone: un festival ricco di concerti, eventi e workshop che gli è valso innumerevoli riconoscimenti di pubblico e critica. Ultimo, ma non per importanza, l’autore e regista Andrea Bartola che dopo una formazione internazionale con personalità dello spessore di Jango Edwards, Johnny Melville e Eric le Bon, ha inaugurato una scuola biennale sul clown di teatro con l’Associazione Acchiappasogni di Falconara.

In occasione dello spettacolo, nel foyer del teatro, verrà organizzato un Aperitivo a Km 0, a cura dei ristoratori e bar di San Costanzo. Il costo della degustazione è di € 5.00. Inoltre, grazie a Confartigianato, si potranno ammirare, sempre nel foyer, straordinari manufatti della nostra provincia.

BIGLIETTI

Settore A (platea e palchi centrali), intero Є 15 (ridotto Є 12). Settore B (palchi laterali e loggione)  intero Є 10 (ridotto Є 8). Hanno diritto alla riduzione gli spettatori fino a 25 anni e oltre i 65. Potranno inoltre usufruire delle riduzioni per la Stagione della Rete Teatrale 2013/14 i possessori di Carta Musei Marche e Tessera Plus Rete Servizi Bibliotecari di Pesaro e Urbino (www.cartamusei.marche.itwww.cultura.pesarourbino.it)

BIGLIETTI E ABBONAMENTI POTRANNO ESSERE ACQUISTATI:

– in prevendita (con maggiorazione di € 1,00):
biglietteria Teatro Rossini, P.zza Lazzarini, 1- Pesaro, tel. 0721 387621
orari: dal mercoledì al sabato dalle 17.00 alle 19.30
biglietteria Input, via Rossini, 41 – Pesaro, tel. 0721 1836768
orari: martedì e giovedì 10.00-13.00; mercoledì, venerdì, sabato e domenica 10.00-13.00 e 16.00 –19.00. Chiuso il lunedì
biglietteria Teatro della Fortuna, P.zza XX Settembre, 1, Fano, tel. 0721 800750
orari: tutti i giorni (escluso i festivi) 17.30-19.30; mercoledì e sabato anche 10.30-12.30

– il giorno stesso dello spettacolo
Biglietteria Teatro della Concordia, San Costanzo tel. 0721 950124 dalle ore 17.00

INFO:

Amat – Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino
tel. 0721 – 3592515  cell. 366 6305500 reteteatripu@amat.marche.it  www.amat.marche.it
Facebook Rete Teatrale PesaroUrbino Amat Twitter Rete Teatro Amat PU

 

 

Domenica 23 febbraio, alle ore 17.00 e in replica alle 18.30 nell’ambito della rassegna “Andar per fiabe” arriva la Compagnia del Serraglio

Mirtillo, Pizzico e la pizza
Piccola pièce comica dedicata ai più piccoli

 

mirtillopizzicoDomenica 23 febbraio al Teatro Apollo di Mondavio, la Compagnia del Serraglio propone “Mirtillo pizzico e la pizza”, spettacolo di e con Alessia Canducci e Mirco Gennari per bambini dai 4 anni in su.

Sono previste due repliche, la prima alle ore 17 e la seconda alle ore 18.30. Lo spettacolo fa parte della rassegna di teatro per bambini Andar per Fiabe, promossa dalla Provincia di Pesaro e Urbino e dall’Amat, in collaborazione con i Comuni della provincia di Pesaro e Urbino e la Fondazione Cassa di Risparmio di Pesaro.

In una lezione che è insieme la storia e la ricetta della “vera” pizza napoletana, il sapientissimo Mirtillo e il distrattissimo Pizzico, suo aiutante, fra barattoli di pelati che non si vogliono aprire, mozzarelle che rimbalzano, origano che va e basilico che viene, impastano la più folle delle pizze. Un capolavoro di bassa cucina e alta comicità!

“Questa piccola pièce comica, rivolta ai più piccini ma capace di divertire anche i più grandi, è costruita sulla classica coppia “Clown bianco – Augusto”, ovvero “intelligente – scemo”, o “astuto – idiota”, anche se poi, come è facile immaginare, spesso i due ruoli si confondono e lo scemo risulta essere più furbo dell’astuto” racconta Alessia Canducci “Ah, la poesia delle vecchie fiabe! Quanto ai meccanismi messi in gioco sono i più semplici – ma proprio per questo sempre efficaci – della clownerie, con gag a cascata, precipitazioni, equivoci. Provate a immaginare due clown pasticcioni alle prese con la ricetta della vera pizza napoletana …”

“Da molti anni portiamo avanti un progetto di letture drammatizzate che porta, attraverso una serie di passaggi successivi, il testo alla scena, servendosi semplicemente della fantasia, nel leggerlo e nell’interpretarlo. Naturalmente lo spettacolo è anche un’occasione per i bambini di apprendere passo dopo passo come si prepara una pizza: gli ingredienti e i passaggi della ricetta, infatti, sono mostrati ad uno ad uno, e il distratto Pizzico genera involontariamente nel pubblico il gusto della correzione. Se da un lato, infatti, il bambino tende a identificarsi con il più pasticcione dei due, Pizzico appunto, dall’altro, durante l’esecuzione della ricetta, si rende conto di saperne di più, e viene così portato a interagire con lo spettacolo correggendo gli strafalcioni del clown prima ancora che lo faccia il suo partner. I piccolo spettatori acquisiscono così una consapevolezza di ciò che sta dietro il prodotto finito che ci sembra utilissima in un’epoca in cui i bambini sono abituati a trovare tutto pronto dentro un sacchettino di plastica trasparente. Se volessimo usare paroloni potremmo parlare di poetica e poieutica. Più semplicemente diciamo che si può far ridere e contemporaneamenete insegnare qualcosa. Insomma: delectare docendo… Ecco, ci risiamo coi paroloni. Sarà per questo che facciamo tanto ridere?”

Prima dello spettacolo, dalle ore 16.00, nel foyer del Teatro Apollo, a intrattenere il pubblico di grandi e bambini ci saranno i lettori volontari del progetto provinciale “Nati per leggere e la libreria Le Foglie d’oro di  Pesaro con tanti libri da sfogliare e acquistare. Ci sarà anche PUK la piccola mascotte ideata dalla ditta Bartolucci e venduta per beneficenza e la mostra Mani pensanti con straordinari manufatti dei nostri artigiani, a cura di Confartigianato.

 

Al termine del primo spettacolo, invece, una appetitosa sorpresa dedicata a tutti i golosi!

Il costo del biglietto (posto unico non numerato) è di 5 euro per adulti e bambini.

I biglietti possono essere acquistati lo stesso giorno dello spettacolo presso la

biglietteria del Teatro Apollo di Mondavio, dalle ore 16.00

INFO: Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino, tel. 0721 – 3592515, cell. 366.6305500

reteteatripu@amat.marche.it  www.amat.marche.it

Facebook Rete Teatrale PesaroUrbino Amat Twitter Rete Teatro Amat PU

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>