Il dolce del Carnevale raddoppia: presentato “Vara ma Lu … vara ma Lia”. Dedicato al Pupo 2014

di 

21 febbraio 2014

FANO – Ieri pomeriggio, come da tradizione, il Carnevale di Fano ha fatto tappa al Caffè del Pasticcere. Qui Stefano Ceresani, titolare e maestro pasticcere che da quasi 40 anni realizza il dolce del Carnevale, ha presentato quello di questa edizione, “Vara ma Lu … Vara ma Lia” dedicato all’omonimo pupo del Carnevale 2014, progettato dai maestri carristi Giox e Lanto e realizzato da Fantagruel. Un’opera in cioccolato bianco che riproduce fedelmente i protagonisti dell’opera in cartapesta alti circa 15 centimetri l’uno.

Il maestro pasticcere Stefano Ceresani si è poi superato. Oltre a realizzare la “torta” dedicata la “pupo”, ha preparato anche un’altra golosità, sempre di cioccolata, per festeggiare al meglio i 40 anni di Lupo Alberto, protagonista del manifesto ufficiale del Carnevale di Fano 2014 e che vedrà come ospite speciale il suo creatore, Guido Silvestri in arte “Silver” il giorno di giovedì grasso.

Il Carnevale di Fano a testimonianza del suo successo, si è inoltre aggiudicato la vittoria del “Giro d’Italia in 52 weekend”, concorso ideato da “Weekend a gogo”. I voti degli utenti del sito hanno selezionato i 10 eventi migliori d’Italia della settimana per poi premiare il Carnevale di Fano come manifestazione più autentica e unica del territorio per il weekend del 22-23 febbraio.

Il team di “Weekend a gogo” sarà a Fano, domenica 23 febbraio, per consegnare una targa di riconoscimento alle autorità locali e per raccontare la kermesse carnevalesca attraverso un reportage fotografico e video, che sarà poi pubblicato sul sito www.52weekend.it.

 

LE FOTO

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>