Di Bella rivela: “Da giovane amministratore senza idee a… ti interesserebbe aiutarci a trovare un centinaio di preferenze?”

di 

22 febbraio 2014

Nico Di Bella*

Con questo post concedetemi di divertirmi e, lo spererei tanto, di divertirvi.

 

Molti avranno già sentito parlare della questione “ZTL Via Cavour”, nei confronti della quale ebbi modo di chiarire la mia posizione al riguardo, anche grazie ai commenti e alle critiche sollevate sull’argomento.

Ebbene, in quella occasione si levarono voci fortemente critiche da parte di un Consigliere dell’Ente Parco San Bartolo, candidato ad una delle numerose liste Civiche alle imminenti elezioni amministrative per il rinnovo del Sindaco di Pesaro; critiche legittime, sacrosante e che – seppure infastidito – dovetti accettare. Perché la politica, purtroppo è anche questo: da una semplice idea lanciata su un social network, qualcuno ne approfitta per intentare accuse prive di fondamento o per lanciare giudizi affrettati e senza senso. Ma tant’è… La politica la faccio per passione, non certo perchè me lo ha ordinato il medico.

 

La persona di cui sto parlando scrisse su Facebook il giorno 11 febbraio: “ZTL Via Cavour, tutti innestano la retromarcia, cosa non si farebbe per un pugno di voti! Si afferma che non esistono progetti, di questo non avevo dubbi. Non è un voler nuotare controcorrente ma a Pesaro serve un piano che prenda in considerazione di trasformare in ZTL tutta l’area tra la SS16 e la ferrovia. Solo così il Centro Storico potrà avere un futuro. Della serie giovani amministratori senza……..idee! Noi se avremo l’opportunità ci lavoreremo.”

 

COSA NON SI FAREBBE PER UN PUGNO DI VOTI! GIOVANI AMMINISTRATORI SENZA…IDEE! Bhè…niente male non trovate? Sicuramente non godo della stima di questa persona, ma pazienza…

 

POI QUESTA MATTINA ALLE 7.16 LA SVOLTA: “Ti interesserebbe aiutarci con un centinaio di preferenze? Ci farebbe molto piacere, …. Buon fine settimana”.

 

Bhè, che dire? Qualcuno dice che in politica vale tutto e il contrario di tutto (e spesso è dannatamente vero). Ma che il discorso valesse anche per delle elezioni amministrative in un Comune come il nostro, questo proprio non me lo aspettavo!

 

Le ipotesi sono due: o questa persona manca di coerenza (da qui l’immagine che ho voluto dare a questo post); o questa persona mi ha scambiato per un cretino alla disperata ricerca di un posto in lista.

 

La mia risposta gliela scrivo qui.

“Gentile D., la tua proposta sarebbe anche interessante….se non fosse che:

1- non ho la più pallida idea di quello che volete fare per la nostra amata città;

2- non so nemmeno chi siete, da chi è composta la lista e che sindaco intendete appoggiare;

3- non ci conosciamo, se non per un paio di battute scambiate di persona o su facebook!

4- mi pare che pochi giorni fa mi reputavi un giovane senza idee, quindi perchè non cerchi un giovane che di idee ne abbia più del sottoscritto?

5- e poi…se dovessi portarvi più di “un centinaio di preferenze” sarebbe un guaio, o quantomeno indelicato… non trovi?

 

Pertanto mi dispiace, ma non posso accettare. Ti auguro una buona campagna elettorale.

Cordiali saluti. Un giovane privo di idee.

 

Alla luce di tutto questo mi sembra evidente che quello che va in cerca di un pungo di voti non sono io…

 

Coerenza. Ci vuole coerenza.

Un commento to “Di Bella rivela: “Da giovane amministratore senza idee a… ti interesserebbe aiutarci a trovare un centinaio di preferenze?””

  1. Darlene scrive:

    naturally like your web site but you have to take a look at the spelling on
    quite a few of your posts. Many of them are rife with spelling issues and I
    find it very bothersome to tell the truth then again I’ll surely come again again.

    Also visit my web page; seovolución (Darlene)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>