Calcio a 5 serie A2, PesaroFano a valanga: 10-2 al Belluno

di 

24 febbraio 2014

PesaroFano esulta

PesaroFano esulta

PESARO – Una valanga biancorossogranata si abbatte sulla Dolomitica Belluno. L’Italservice PesaroFano è stato di parola: contro il fanalino di coda non ha affatto preso il macth sottogamba e anzi, dopo aver subito lo “schiaffo” iniziale (1 a 0 degli ospiti dopo 3 minuti), ha reagito da grande squadra e sino alla fine si è abbattuto con veemenza sportiva contro l’avversario, sino a sovrastarlo con il punteggio di 10 a 2.

Seppure la differenza di valori tecnici in campo fosse evidente, sono numerose le note positive emerse in casa rossiniana alla fine del sabato pomeriggio valido come 20a giornata (ne restano sei in campinato, oltre ovviamente alla parentesi Final Eight). Dall’ingresso in campo dei giovani Bacciaglia, Pieri e Ugolini alla doppietta di un goleador di razza come Baldelli, che fin qui ha avuto poco spazio, ma appena chiamato in causa nel giro di sessanta secondi scarsi ha insaccato due volte nella porta avversaria. Passando ovviamente per le conferme ad altissimi livelli di Nico Sgolastra (sua la doppietta che al 7′ ha ribaltato il momentaneo svantaggio), di Ganzetti (autore del 3 a 1) e di tutti gli altri più esperti: Ditommaso (una rete per il capitano), Tres (tripletta), Anzolin (un gol), Melo e Tonidandel (insolitamente a secco, ma autori di buone prove individuali).

Grande soddisfazione ovviamente per mister Osimani a fine gara, anche perché complice il turno di riposo del Sestu (che il PesaroFano ha già scontato) l’Italservice balza così al terzo posto, sempre a -3 dal Cagliari (che il riposo lo deve ancora fare) e -8 dalla capolista (New Team).

Ora qualche attimo di gioia e relax, poi mente alla Sardegna: nel prossimo turno c’è proprio Cagliari-PesaroFano, dove i biancorossogranata si giocheranno una grossa fetta di secondo posto finale (prima piazza apparentemente irraggiungibile); il giro nell’isola poi si completerà qualche giorno dopo, quando da venerdì 7 (a domenica 9, speriamo…) l’Italservice PesaroFano sarà impegnata nella Final Eight di Coppa Italia di serie A2. Prima tappa appunto venerdì 7 alle 14.30 contro la Pasta Pirro Corigliano (capolista nel girone B di serie A2).

Sintetizzando il tutto, lanciamo lo slogan che sembra di vacanza, invece è di battaglia: Sardegna, stiamo arrivando!

 

ITALSERVICE PESAROFANO-DOLOMITICA FUTSAL BELLUNO 10-2
ITALSERVICE PESAROFANO
: Corvatta, Tonidandel, Sgolastra, Melo, Tres, Ganzetti, Pieri, Ditommaso, Ugolini, Anzolin, Baldelli, Bacciaglia. All. Osimani
DOLOMITICA FUTSAL BELLUNO: Zampieri, M. Savi, Man. Sitran, Reolon, Mar. Sitran, G. Savi, Nessenzia, Dal Farra, Orsi, Lago All. Bortolini
ARBITRI: Francesco Cirillo (Rovereto), Denis Kodra (Trento) CRONO: Alessandro Malfer (Rovereto)
MARCATORI: 3’15’’ p.t. Mar. Sitran (D), 7’38’’ e 7’49’’ Sgolastra (PF), 10’28’’ Ganzetti (PF), 11’35’’ Di Tommaso (PF), 15’ e 19’53’’ Tres (PF); 27’56’’ Anzolin (PF), 32’00’’ e 32’58’’ Baldelli (PF), 35’40’’ Tres (PF), 38’21’’ Man. Sitran (DF)
NOTE: espulso Dal Farra (DF)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>