Renzi al Senato: “Ho chiamato Lucia: sta combattendo al processo perché è stata sfregiata dall’acido”

di 

24 febbraio 2014

PESARO – Un piccolo passaggio in un lungo, lunghissimo, discorso. Ma toccante: “Ho chiamato una ragazza della mia età, che si chiama Lucia, e che sta combattendo al processo perché è stata sfregiata dal fidanzato”.  Matteo Renzi, durante il discorso con cui ha chiesto la fiducia al Senato, ha fatto riferimento a Lucia Annibali, la giovane avvocatessa sfregiata dall’acido lanciato da un sicario ingaggiati, secondo l’accusa, dall’ex fidanzato. Dopo il riferimento di Luciana Littizzetto a Sanremo, ecco Matteo Renzi. Lucia Annibali, oggi, è diventata il simbolo delle donne italiane che lottano.

Ricordiamo che Lucia Annibali sarà ricevuta al Quirinale, dal presidente Giorgio Napolitano, sabato otto marzo per la consegna del Cavalierato al merito della Repubblica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>