Firmato protocollo d’intesa tra Comune di Pesaro e agenzia Regionale Svim

di 

25 febbraio 2014

Parasecoli, Mangialardi e Santilli

Parasecoli, Mangialardi e Santilli

PESARO – Lunedì 24 febbraio l’assessore all’Ambiente, Energia e Salute del Comune di Pesaro Giancarlo Parasecoli, ha firmato, insieme ad altri sette Comuni delle Marche, un protocollo d’intesa con l‘Agenzia regionale Svim, per proseguire, grazie al progetto europeo Effect, il cammino intrapreso dall’Amministrazione comunale verso uno sviluppo energetico sostenibile.

Il Patto dei Sindaci, che il Comune di Pesaro ha sottoscritto ed è stato premiato a livello nazionale, può entrare dunque nella programmazione 2014-2020 (POR e FESR) per la sostenibilità energetica delle Marche e promuovere così progetti specifici finalizzati al risparmio energetico e alla diffusione nel territorio delle energie rinnovabili.

Il progetto sottoscritto infatti da Pesaro e dagli altri membri marchigiani della Comunità per l’Energia Sostenibile (SEC) mira infatti a contribuire la promozione delle politiche energetiche negli appalti pubblici come leva per aumentare la competitività dell’area e promuovere uno sviluppo sostenibile nei Paesi coinvolti tramite l’efficienza energetica e le energie rinnovabili.

Parasecoli e Mangialardi

Parasecoli e Mangialardi

Prosegue dunque la linea intrapresa dal Comune con il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) in particolare prefiggendosi i seguenti obiettivi:

1) la diffusione di comportamenti utili a limitare, sostituire o eliminare progressivamente l’acquisto di beni e servizi non energeticamente sostenibili

2) La promozione, nelle scelte di acquisto degli enti pubblici, di tecnologie, prodotti e servizi energeticamente efficienti

3) supportare le associazioni di categoria nella qualificazione della progettazione in materia di efficientamento energetico delle imprese, rendendo quindi partecipe il settore privato del raggiungimento degli obiettivi energetici del PAES.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>