I grillini denunciano: “Il parcheggio di via dell’Acquedotto è nuovamente in pessime condizioni”

di 

25 febbraio 2014

Da Henry Domenico Durante del Movimento Cinque Stelle Pesaro riceviamo, e pubblichiamo, il seguente intervento sul parcheggio di via dell’Acquedotto con tanto di foto esplicativa:

 

Buca nel parcheggio di via dell'Acquedotto

Buche nel parcheggio di via dell’Acquedotto

PESARO – E’ il 23 agosto 2013 quando il M5S di Pesaro decide di segnalare la indecente situazione del parcheggio di via dell’Acquedotto. Un servizio navetta che ad agosto appare inesistente e non fruibile per chi lavora in zona (ospedale, attività del centro…), le condizioni disastrose del manto stradale con problematiche di accesso evidenti per i disabili, la brutta figura di presentare nuovamente un parcheggio in quelle condizioni durante il ROF e, infine, la problematica non risolta dei nomadi che vivono in quella zona (tuttora completamente ignorata dai partiti politici).

Il 15 novembre 2013 arriva il cerotto sull’emorragia: un’ingente quantità di soldi spesi e 4 giorni di lavori che avvengono in un periodo dell’anno inconsueto e con una scelta tecnica che oggi appare non lungimirante visto che il parcheggio è nuovamente in pessime condizioni dopo soli 3 mesi dai lavori!

Uno spreco di soldi pubblici!

Considerando che l’inverno è stato clemente quest’anno, quale scusa tirerà fuori dal cappello l’amministrazione per giustificare questi lavori mal gestiti?

E’ possibile fare chiarezza sull’entità della bonifica che secondo il verbale della conferenza dei servizi (datato 27/01/2014) dovrà essere effettuata? Quanto costerà e dove si troveranno i soldi, quando avverranno i lavori e, soprattutto, si potrà avere più trasparenza evitando di essere sibillini come sull’ex-AMGA? Si tratta di bonifica e quindi di salute del cittadino: cosa c’è sotto quel parcheggio e che danni sta recando da anni ai cittadini?

Infine, si potrà dare una risposta sulla situazione che interessa i nomadi?

Il M5S ha le idee chiare su questi punti e lo dimostrerà con la presentazione del proprio programma, ma l’amministrazione comunale? Certamente no, meno che mai il PD che dovrebbe smettere di litigare per le poltrone regionali e ricordarsi che, almeno fino a maggio, ci sono un Comune ed una Provincia da finire di amministrare.

Un commento to “I grillini denunciano: “Il parcheggio di via dell’Acquedotto è nuovamente in pessime condizioni””

  1. roberto scrive:

    il parcheggio finche’ nn verra’ asfaltato restera’ sempre una pista da moto cross. ma la cosa che mi preoccupa e’ la nn curanza nei riguardi degli zingari che bivaccano nel parcheggio adiacente, uno schifo e un pericolo per tutti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>