Calcio a 5 Ipovedenti, Pesaro vince e vola in vetta

di 

26 febbraio 2014

PESARO – Si è disputata la quarta giornata del campionato di calcio a 5 ipovedenti. Nel girone nord l’Invicta Pesaro 2001(https://www.facebook.com/#!/pages/Invicta-Pesaro-2001/412530812162991?fref=ts) ha inflitto un 5-0 al Cit Turin con tripletta del bomber Del Canto e un gol a testa di Mastracci e Florio. L’incontro si è disputato nella bellissima cornice del Banca Marche Palas, davanti ad amici sostenitori ed alcuni rappresentanti del Judo Club Pesaro affezionati, peccato però, per la poca affluenza di pubblico nonostante la massiccia pubblicità fatta. Da subito la squadra pesarese ha tenuto il pallino del gioco per la maggior parte del primo tempo, dimostrando un ottimo affiatamento, soprattutto quando era schierata in formazione tipo. Torino da parte sua ha disputando il secondo tempo più ordinato e incisivo. Sul risultato ormai già deciso il gruppo non si è disunito nonostante la sconfitta e la difficoltà nel creare gioco, sono rimasti uniti, e a fine partita hanno cercato di capire i propri errori. La strada è quella giusta per centrare le final four.

Lo Zola Stargardt Team ha sconfitto l’AsDi.Venezia 7-3 con tripletta di Petrillo, doppietta di Boffa e una rete a testa di Romano e Stacchetti, mentre il tris dei veneti è stato calato da Magnan (2 reti) e Manfredonia. Comandano la graduatoria Pesaro e Torino, 9 punti, Zola segue a 6 punti e Venezia resta al palo, zero punti. Daniele Del Canto sale nella classifica marcatori a quota 9 reti, inseguito da Petrillo (8 reti) e Antonio Del Canto, fermo a quota 6.

Nel girone sud successo di misura del NoiVed Napoli ai danni dell’U.i.c. Bari, 2-1, con doppietta di Pirozzolo e rete di Costantino. L’Adriatica Fano sbanca il campo del Tigers Cagliari 8-2, con triplette di D’urso e Rossi e una di D’Ottavio e Marini, mentre per i sardi Pinna ha messo a segno una doppietta. Fano comanda a punteggio pieno il raggruppamento con 12 punti, tre di vantaggio su Napoli, mentre a quota 3 punti staziona Bari e Cagliari ha zero punti. D’urso guida la classifica dei marcatori con 18 reti, insegue D’Ottavio con 7 e Pirozzolo con 6 reti.

Grazie anche ai risultati della quarta giornata Pesaro, Fano e Napoli hanno matematicamente acquisito il diritto di disputare le semifinali del campionato 2013/2014.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>