Torna Borgo Calling, appuntamento al circolo Soms si Candelara

di 

26 febbraio 2014

PESARO – Dopo l’edizione 2013 di “Borgo Calling” e l’ottimo riscontro di pubblico e critica ottenuto dal festival estivo “Candelara Art Festival”, l’associazione Culturale Borgo Calling – Sonorità Indipendenti torna nel suo alveo naturale ed annuncia una nuova serie di appuntamenti presso il Circolo Soms: “Borgo Calling Winter Session 2014”.

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

La suggestiva frazione medievale di Candelara torna ad essere protagonista e palcoscenico naturale di una manifestazione che rinnova la scommessa già vinta nella scorsa edizione: aggregare giovani attorno alla musica indipendente italiana, offrendo a costo zero le migliori band della scena nazionale e locale.

Una manifestazione che senza la presenza e l’aiuto del Circolo SOMS, non avrebbe potuto aver luogo. Gli appuntamenti scelti si succederanno a cadenza (quasi) mensile e si articoleranno nel modo seguente:

Sabato 18/01, Sabato 08/02, Sabato 01/03 e Sabato 22/03. Ci auguriamo che tutto ciò possa costituire una miscela incendiaria di cultura e sano divertimento e che possa essere una valida alternativa all’omologazione imperante.

Da parte nostra, possiamo soltanto rinnovare l’impegno e la passione profusi in ogni nostro evento, seguiteci ed aiutateci a crescere per continuare a fornirvi un punto di vista altro.

 

 

Prossimo appuntamento:

▣ SABATO 01/03

– TIGER! SHIT! TIGER! TIGER! (Indie/Noise Pop)

FB> http://goo.gl/PtKSO0

“I Tiger! Shit! Tiger! Tiger! sono un trio attivo dal 2007 che si è fatto conoscere tramite esibizioni adrenaliniche in giro per lo stivale.Be Yr Own Shit” è il disco d’esordio della formazione nel quale si percepisce a pieno l’anima live del gruppo.

La band nel corso di questi ultimi anni è riuscita a portare il suo sound anche oltreoceano, in terra americana. Nell’ottobre del 2008 è stata selezionata per partecipare al CMJ di New York, insieme allo storico gruppo delle The Slits. L’ottimo riscontro ottenuto, ha fatto si che i Tiger! Shit! Tiger! Tiger venissero chiamati anche per l’edizione 2009 del medesimo festival, ma questa volta con la possibilità di esibirsi in 3 distinti showcase nei più rappresentativi locali della scena underground, sparsi tra Manhattan e Brooklyn. La band ha di nuovo messo piede negli Stati Uniti a Marzo del 2010 e, di nuovo l’anno successivo, a marzo 2011 per partecipare a due edizioni del famosissimo festival South By Southwest (SXSW) di Austin, in Texas.

La partecipazione al SXSW, è stata l’occasione in cui i Tiger! Shit! Tiger! Tiger! hanno presentato l’Ep dal titolo “Whispers”, uscito in formato 7″, edito dall’etichetta To Lose La Track, e distribuito nel territorio nazionale da Audioglobe, Insound Disk Union (Stati Uniti e Giappone) e da Rough Trade. L’intero artwork dell’ep è stato affidato ad Alessandro Baronciani, voce e chitarra degli Altro.

Tornati dall’edizione del SXSW, TX, la band è stata in tour, con i Male Bonding (Sub Pop).

Le quattro tracce contenute in Whispers sono state presentate con ottimo riscontro di pubblico in occasione delle esibizioni dei TS!TT al South By Southwest Festival di Austin e nei più rappresentativi locali della scena londinese. A questi si aggiungono le due puntate al Cmj Music and Film Festival di New York (edizioni 2008 -2009), dove il trio umbro è riuscito a farsi notare a tal punto che “The Architects of Despair” – canzone contenuta nel loro album d’esordio – è stata inserita nella soundtrack del film “Hated” (2010), del regista Lee Madsen, girato tra Los Angeles e New York, con attori di serie televisive come Californication, Crash e Gossip Girl.

Nel mese di Maggio 2013 è invece iniziata la lavorazione Music Land World (UK; dai creatori di Red Dwarf X) , serie TV il cui brano portante è proprio “Whispers”.

ASCOLTA >> http://wearetstt.bandcamp.com/album/forever-young

 

– MONTEZUMA (Post Rock)

FB> http://goo.gl/JQX0Z6

Il progetto Montezuma prende vita all’inizio del 2005 da Lorenzo, Alessandro ed Andrea, base strumentale degli Slight. Dopo pochi mesi Carlo si unisce al gruppo, delineando così la sua forma definitiva. Con questa formazione, le composizioni si sono evolute in strutture complesse composte da melodie post rock, linee di basso eclettiche e distorte, una batteria grunge e la potenza caratteristica del post hardcore.

Dare il nome al gruppo è stato uno dei passi più difficili; Montezuma è il nome del collettivo che ha dato vita alla nostra sala prove, nella quale abbiamo suonato per la prima volta, dove siamo nati e cresciuti come gruppo e come persone, un nome che rappresenta i giovani del quartiere.

Noi siamo Montezuma.

Nel dicembre 2008 abbiamo pubblicato un promo di 6 canzoni e nel luglio del 2009 abbiamo rappresentato la nostra regione al festival indipendente più importante d’Italia, Italia Wave Love Festival.

Gli ultimi due anni sono trascorsi tra sala prove, concerti (RockonVelvet, Light On Festival, Artika Festival, ZoeMicrofestival, PesaRock, Wake Up Festival e tanti altri) e la pianificazione del primo album.

All’inizio del 2011 abbiamo fondato la nostra etichetta, I Dischi Dell’Apocalisse, con la quale abbiamo pubblicato in collaborazione con OnlyFuckingNoise Records e Mukkake Agency il nostro primo album, Di Nuovo Lontano.

Alla fine del 2012 Andrea lascia il posto a Giacomo, che aiutato da piatti rotti e tagliati, campane, percussioni, megafono, delay,modulatori e altre stramberie ha portato una bella ventata di novità in casa!

ASCOLTA >> http://montezuma.bandcamp.com/album/di-nuovo-lontano

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>