La BBC telefona a Michele Ferri: potrebbe venire a Pesaro per raccogliere testimonianze sulla telefonata di Papa Francesco

di 

28 febbraio 2014

PESARO – La BBC potrebbe presto venire a Pesaro per intervistare Michele Ferri, fratello del povero Andrea Ferri, ucciso lo scorso 3 giugno a Pesaro, per raccogliere testimonianze e girare un documentario su Papa Francesco. La BBC, in serata, ha telefonato a Michele Ferri chiedendo la possibilità di una intervista. Come ricorderete, Michele Ferri, qualche mese fa aveva ricevuto una telefonata ben più importante: quella di Papa Francesco, quella su cui ora la BBC dovrebbe costruire un servizio per raccontare l’umanità e la vicinanza alle persone del Papa venuto dall’Argentina. “Un’emozione unica – aveva raccontato su Fb Michele -. Papa Francesco mi ha detto che ha pianto quando ha letto la lettera che gli avevo scritto”.

“Le mie parole l’avevano colpito – ha spiegato poi Michele – riceve centinaia di lettere ogni giorno. Il fatto che proprio la mia sia finita tra le sue mani e poi abbia deciso di chiamarmi è un segno di Andrea, ne sono certo. Mio fratello era un po’ il collante della famiglia, amava sorprenderci. Mi piace pensare che nella telefonata del Papa ci sia il suo zampino. Mi ha dato del tu. L’accento argentino mi ha subito fatto capire che non era uno scherzo. Mi ha detto che non c’è una risposta e che l’unica cosa da fare è pregare perché la preghiera dona conforto. Mi ha detto che quella mattina lui l’aveva fatto per la mia famiglia e celebrato la Messa per Andrea. Nelle parole del Papa ho trovato grande comprensione e affetto ma spiegarlo a parole è molto difficile. Mi hanno dato speranza, serenità interiore”.

Per gli aggiornamenti clicca qui

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>