Pesaro Povera, arrivano segnali di solidarietà concreta dalla città

di 

28 febbraio 2014

PESARO – Stanno arrivando segnali di solidarietà concreta dopo l’appello a sostenere la raccolta fondi di Pesaro Povera: la nostra si conferma una città solidale, ma è necessario il contributo di tutti affinché Pesaro Povera non rimanga un’iniziativa estemporanea di pochi ma diventi un “modus operandi” di lavorare nel sociale. Come promesso, pubblichiamo il rendiconto di Pesaro Povera relativo al mese di febbraio 2014: entrate pari a 995 euro, uscite pari a 1.075 euro (saldo meno 80 euro). In questi giorni la campagna di raccolta fondi sta funzionando, da lunedì cominceremo a pagare gli affitti e a saldare alcune utenze. Grazie a chi potrà contribuire ancora, sono importanti anche piccole somme: basta un bonifico intestato ad “Associazione Acu Marche Consumatori Utenti” coordinate bancarie IT 36 S 05018 02600 000000164518, causale “fondo Pesaro Povera”.

 

Pesaro Povera: gruppo di cittadini attivi nella prevenzione dell’emarginazione sociale

www.facebook.com/pesaropovera – pesaropovera@gmail.com

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>