Cartoceto, elezioni comunali. Anche Ambrosini e Letizi sostengono Facciamo Futuro

di 

2 marzo 2014

CARTOCETO – Si allarga a macchia d’olio il sostegno al progetto “Facciamo Futuro”, lista capitanata da Enrico Rossi, candidato sindaco alle prossime elezioni comunali di Cartoceto.

Ad aggiungersi all’assessore Mariotti e alla consigliera Regini, i primi due amministratori che avevano dichiarato la propria adesione al progetto, ora anche Paolo Ambrosini e Gianni Letizi, altri due consiglieri del gruppo di maggioranza.

«Il progetto Facciamo Futuro parte da leggersi dalla continuità con quanto di buono l’amministrazione uscente ha fatto o messo in cantiere– spiega Paolo Ambrosini, capogruppo di maggioranza- E poi c’è bisogno di progetti nuovi – continua– c’è un aspetto fondamentale del progetto: i provvedimenti a sostegno alle imprese. L’amministrazione può e deve svolgere il ruolo fondamentale di accompagnare e informare le imprese, fornendo loro tutta una serie di strumenti e conoscenze. La sburocratizzazione e la semplificazione delle procedure– conclude il consigliere – sono la chiave per rafforzare il nostro polo produttivo. A questo si aggiungono strategie per incentivare l’occupazione giovanile, per stimolare la cooperazione tra imprese e agganciare le possibilità che vengono dall’Europa.»

Dello stesso avviso anche il consigliere Gianni Letizi che individua nel rapporto diretto con i cittadini, uno dei tratti fondamentali del progetto. «Coinvolgere, informare in modo trasparente significa dare la possibilità ai cittadini di conoscere quello che fa l’amministrazione. “Facciamo Futuro” – continua il consigliere – intende accorciare la distanza, operare tra la gente e a partire dalla gente».

Un sostegno trasversale che, come testimoniato dal successo della conferenza di presentazione di Facciamo Futuro, avvicina tutti quei cittadini desiderosi di assumersi l’impegno della collettività, di essere parte di quel puzzle di costruzione di un progetto forte sul territorio, desiderosi, cioè, di “metterci la faccia”, di essere protagonisti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>