Primarie Urbino, Londei e Maria Clara Muci vanno al ballottaggio. Scaramucci: “Dato che deve far riflettere il PD”

di 

2 marzo 2014

URBINO – Alle 21:30 circa è terminato lo spoglio dei 10 seggi presenti nel ducato. Ecco i risultati dei 4 candidati: 1355 voti per Giorgio Londei (36.37%), 1147 voti per Maria Clara Muci (30.78%), 615 voti per Piero Sestili (16.51%) e 567 voti per Federico Scaramucci (15.22%). Si andrà al ballottaggio per una manciata di voti tra i candidati Londei e Muci domenica 16 marzo.

Tutti e 4 i candidati ci hanno rilasciato dichiarazioni a caldo:

Giorgio Londei: “Ringrazio tutti, ringrazio per l’affetto dimostratomi da tutti i cittadini di Urbino e delle frazioni. Mi sento legittimato dal buon esisto delle Primarie a continuare. Il risultato mi fa capire che i cittadini sono soddisfatti del mio passato governo sulla città. Un bravi anche ai candidati che hanno ottenuto il terzo e quarto posto. Ora si dovrà cercare il dialogo con tutti loro”

Domani mattina cosa farà: ”Incontrerò e rafforzerò il rapporto con i cittadini, e li inviterò a partecipare al balottaggio”

Maria Clara Muci: “Sono soddisfatta, felice, contenta! Ringrazio tutto il mio comitato e tutti gli elettori”

Domani che farà: “Domani mattina mi riposo un po’ e inizierò subito a lavorare per il ballottaggio del 16 marzo”

Piero Sestili: “Sono contento perché in un mese di campagna elettorale ho ottenuto il terzo posto e spendendo meno di 1000 euro. Una campagna sotto tono ma dove non sono mancati i contenuti, che alcuni dei miei competitor hanno ripreso”

Domani che farà: “Domani al lavoro di buon ora, mi aspettano degli ospiti/colleghi di Grenoble”

Federico Scaramucci: “Abbiamo iniziato a costruire il cambiamento per la città. La nostra campagna elettorale è stata alla luce del sole . I cittadini hanno preferito votare chi si chiude fra le quattro mura della città. Il PD vince veramente se esce dalle segrete stanze . Questo è una dato che deve far riflettere il Partito Democratico”

Domani cosa farà: “Domani tornerò alle mie attività lavorative e continuerò con il mio percorso di rinnovamento”

Il totale dei cittadini che si sono regati alle urne per scegliere il candidato alle Primarie sono stati 3726; il segretario PD di Urbino, Gianfranco Fedrigucci si dice soddisfatto dell’affluenza ai seggi.

Non variano i seggi e le modalità di voto per il ballottaggio del 16 marzo che decreterà il candidato sindaco per il Partito Democratico. Potrà votate anche chi oggi non si è presentato alle urne .

 

Tags:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>