Il parco San Bartolo ha il suo mini-sindaco

di 

4 marzo 2014

Signoretti e Minisindaco

Signoretti e Minisindaco

PESARO – Il parco San Bartolo ha il suo mini-sindaco. Si chiama Matteo Pagnoni e frequenta la scuola media Dante Alighieri. Questa mattina, nella sala del Consiglio comunale, alla presenza dell’assessore alle Politiche educative Marco Signoretti, il giovanissimo primo cittadino ha presentato il programma (lista “Salviamo la natura”) e la sua “squadra”, che è composta da: Sharon Cantori (viceminisindaco – viabilità), Sonia Simoncelli (istruzione), Lorenzo Bertuccioli (politiche sociali), Alessandro Di Matteo (turismo), Francesco Mazza (ambiente) e Lucia Pisoni (economia).

Alla cerimonia di investitura, con tanto di fascia tricolore, erano presenti anche il dirigente scolastico Anna Maria Della Chiara, le insegnanti e il presidente dell’ente parco San Bartolo Domenico Balducci.

“Sapete che sala è questa? E’ la sala dove si riunisce il Consiglio comunale, quella in cui si prendono le decisioni più importanti che riguardano la città. Questo è il cuore della città”. Così l’assessore Signoretti rivolto ai ragazzi intervenuti.

“Un esempio – prosegue l’assessore -? C’è da costruire un campo da calcio in un quartiere? La decisione viene presa qui”.

Cinque i punti del programma del minisindaco: fare visite guidate nei parchi marchigiani; partecipare attivamente alle feste in onore della natura; sensibilizzare a non sprecare l’acqua e utilizzare materiali riciclati; aiutare le persone sole e in difficoltà; aiutare gli alberi nella sopravvivenza.

Insieme alla scuola, il parco san Bartolo ha avviato una serie di iniziative, tra cui il corso per mini-guide. “Il corso per miniguide è un’iniziativa importante e sicuramente la porteremo avanti anche nei prossimi anni – ha detto Balducci -. Non solo, verrà ampliata anche al comune di Gabicce”.

Alla fine, foto di rito con minisindaco, giunta e consiglieri. E buon lavoro a tutti.

Il gruppo in sala

Il gruppo in sala

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>