Una settimana di raccolta fondi: con 900 euro tamponate tutte le urgenze, ma la “questua” continua

di 

6 marzo 2014

Una immagine sempre più frequente

Una immagine sempre più frequente

PESARO – Una settimana di raccolta fondi per pagare affitti, utenze e dare contributi per il vitto relativamente al mese di marzo ai nostri circa 20 assistiti hanno fruttato ben 900 euro. Una cifra considerevole che ci ha permesso di tamponare tutte le situazioni di maggiore emergenze. E l’attività di Pesaro Povera sfonda i muri del territorio comunale, almeno a livello di interesse del pubblico e del privato sociale, tanto che già da Fano ci hanno chiesto un incontro di approfondimento per la prossima settimana. Chi volesse continuare a contribuire, in modo da permetterci un allargamento della platea dei beneficiari, può effettuare un bonifico intestato ad “Associazione Acu Marche Consumatori Utenti” coordinate bancarie IT 36 S 05018 02600 000000164518, causale “fondo Pesaro Povera”.

Pesaro Povera: gruppo di cittadini attivi nella prevenzione dell’emarginazione sociale
www.facebook.com/pesaropoverapesaropovera@gmail.com
Recapiti: 339.4294670 (Bellucci) – 328.8882922 (Longobardi)
Per contribuire: bonifico intestato ad “Associazione Acu Marche Consumatori Utenti”
coordinate bancarie: IT 36 S 05018 02600 000000164518 causale “fondo Pesaro Povera”

Tags: ,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>