Marotta dice sì: tutti i numeri del referendum

di 

13 marzo 2014

MAROTTA – “La tabella mostra i tre gruppi principali in cui sono stati accorpati i nove seggi (9,10,11, 12 di Mondolfo e 55,63, 64, 47, 48 di Fano). Nel primo, che corrisponde alle quattro sezioni di Marotta di Mondolfo, il sì ha vinto con il 94% delle preferenze. Nel secondo, che comprende i seggi direttamente interessati allo spostamento da Fano a Mondolfo, il 55 e il 63, insieme a una parte del 64 (in quest’ultimo hanno votato “no” circa 360 cittadini di Ponte Sasso che non rientrano nei nuovi confini), il sì ha vinto con il 57% dei voti. Se si escludono quei cittadini che restano nel Comune di Fano, nei seggi 55 e 63 il sì ha vinto con il 67%. Nel terzo e ultimo gruppo, che riguarda i due seggi 47 e 48 e comprende anche Torrette, il no ha vinto con il 73%. In tutti e nove i seggi, il sì ha vinto con il 67% e il no ha perso con il 33%”.

CLICCA per ingrandire

CLICCA per ingrandire

 

 

 

Clicca per ingrandire

Clicca per ingrandire

“Riteniamo di dover evidenziare alcune precisazioni per il modo in cui è stato riportato il suddetto risultato che non da una esatta indicazione di quanto emerso dai seggi elettorali” scrive in un comunicato il comitato Pro Marotta Unita.

 

“Premesso – si legge –  che in una prima delibera del Consiglio Regionale erano stati chiamati al voto i soli residenti nella frazione Marotta di Fano (seggi n° 55 – 63 – 64 ) che comprendono i residenti nell’area indicata nella proposta di legge oggetto di spostamento del confine.

 

(att.– Il seggio 64 comprende una parte di residenti oggetto di spostamento ed altrettanti che resterebbero nel Comune di Fano).

 

A seguito di un ricorso al TAR del Comune di Fano, in una successiva delibera del Consiglio Regionale, sono stati aggiunti, verso Fano, i seggi 48 e 47 che comprendono i residenti di Ponte Sasso – Torrette ed, in parte, Metaurilia,

verso Marotta di Mondolfo i seggi 9 – 10 – 11 – 12 con un numero quasi paritario di residenti.

 

Il risultato totale non è in discussione 67,01 % – SI – 32,56 % – NO

 

Se si vogliono togliere le parti aggiunte nella seconda delibera del Consiglio Regionale, ovviamente bisogna togliere sia la parte di Mondolfo sia la parte di Ponte Sasso – Torrette – Metaurilia.

 

La Marotta di Fano oggetto dello spostamento di confine ha dato come dichiarazione di voto:

 

su 1699 votanti – 973 – SI – e – 719 – NO – PARI AD UN 57,27 % FAVOREVOLE

 

(sempre tenendo conto che nel seggio 64 hanno votato circa 250 residenti a Ponte Sasso che possono aver influenzato per un 3 – 4 % in negativo il risultato.)

 

Nei seggi di Marotta di Fano 55 c’è stato un parere favorevole per il 64,89 %

Nei seggi di Marotta di Fano 63  c’è stato un parere favorevole per il  67,69 %.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>