Franco Fiorucci, “Inediti” alla Banca dell’Adriatico

di 

14 marzo 2014

PESARO – Nuova iniziativa culturale promossa dalla Banca dell’Adriatico prevista per martedì 18 marzo presso la sede di via Gagarin a Pesaro. Alle ore 18 nella sala convegni saranno presentati quattro grandi acquerelli inediti del maestro Franco Fiorucci che raffigurano uno dei luoghi simbolo di Pesaro. Saranno anche esposti dodici dipinti nei quali sono rappresentati i monumenti e i luoghi che connotano altrettante città sedi della banca. Questi acquerelli furono commissionati a Fiorucci nel 2005 e utilizzati per realizzare un piccolo calendario tascabile “L’organetto del tempo” che oggi, ormai introvabile, è un oggetto ricercato anche nei mercatini di antiquariato.

Fiorucci e Dal Mas

Fiorucci e Dal Mas

L’incontro sarà condotto dal poliedrico giornalista Claudio Salvi mentre la presentazione critica è affidata a Ivana Baldassarri che, con la consueta passione e competenza, parlerà delle opere e soprattutto dell’uomo Fiorucci sotto una luce nuova. La serata prevede anche un contributo video, un corto di cinque minuti realizzato da Renzo Tbaldi e Luciano Dolcini, che svela un Fiorucci dietro le quinte del suo studio mentre lavora circondato dagli oggetti che lo accompagnano quotidianamente.

“Dopo la Serata Nostalgia e il tradizionale concerto di Natale, con questo incontro riprendiamo il dialogo, mai interrotto, con la città, le famiglie, gli imprenditori – ha dichiarato il direttore generale della Banca dell’Adriatico Roberto Dal Mas – con un omaggio a uno degli artisti più amati del territorio, Franco Fiorucci. Per questo 2014 abbiamo pensato a diverse iniziative, una sorta di cartellone culturale ricco di appuntamenti che coinvolgeranno diverse città delle Marche, Abruzzo e Molise, regioni nelle quali siamo presenti capillarmente con oltre duecento filiali. Nell’immediato futuro -ha concluso Dal Mas- sono in programma diverse manifestazioni e tra queste spicca l’incontro con Liliana Segre, in programma per il 16 aprile, con la presentazione del “fumetto” a lei dedicato Liliana e la sua stellina, realizzato dalla V B della scuola primaria Giansanti di Pesaro, e a maggio, la seconda edizione de LA S(C)ULTURA IN BANCA un’antologica dedicata all’artista Gianni Gentiletti”.

Al termine della serata dedicata, a tutti gli intervenuti sarà fatti dono di una incisione, copia unica, acquerellata a mano da Fiorucci. Gli inviti sono disponibili nelle Filiali della Banca dell’Adriatico. Ingresso libero fino esaurimento posti.

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>