Tagliolini difende Ricci: “In 5 anni solo 7 assenze ai consigli provinciali, e per motivi istituzionali”

di 

14 marzo 2014

PESARO – “Baldelli e Foschi masticano amaro? Comprensibile. Capiamo che non gli sia andata giù. La vittoria di Matteo Ricci alle primarie ha certificato il fallimento su tutta la linea della loro opposizione in consiglio provinciale. Ora non sanno che fare e si fanno fotografare con lo slogan del presidente della Provincia. Così, magari, riusciranno ad avere un po’ più di risultati. Ringraziamo: tutta pubblicità. Ma prima di fare le conferenze stampa con i cartelli, magari, dovrebbero informarsi. Giusto per non mistificare la realtà”.

Il sindaco di Peglio Daniele Tagliolini

Daniele Tagliolini

Daniele Tagliolini, capogruppo Pd in consiglio provinciale, parla con un foglio in mano. Che contiene i numeri sulle presenze dei consiglieri provinciali, tornata 2009-2014: “E’ un documento accessibile a tutti, qualsiasi consigliere può farne richiesta. Leggo: Matteo Ricci 86 presenze su 93 assemblee totali. Dunque, 7 assenze in 5 anni per motivi istituzionali. Antonio Baldelli (Fi) 69 presenze; Elisabetta Foschi (Fi) 65;  Vladimiro Perlini (Fi) 75. E ancora: Falcioni (Fi) 66; Tomassoli (Fi) 61. Ricci dovrebbe dimettersi per le assenze? Forse hanno confuso i suoi numeri con i loro. Ma niente paura: ora magari diranno che qualcuno ha ‘taroccato’ i dati…”.

Sulla Fano- Grosseto: “Ricci ha abdicato? Se ricordo bene, l’unica iniziativa che ha rimesso in moto il dossier è stata l’iniziativa della Guinza. Ma all’epoca loro non si sono visti, hanno disertato e parlavano di buffonate. Adesso, però, vogliono la strada”.

Capitolo ospedale: “In ogni occasione pubblica Ricci ha detto una cosa chiara: l’ospedale va fatto, ma ‘no’ alle furbizie. E il messaggio era per gli amministratori fanesi. Tutti l’hanno capito, loro evidentemente no”.

Per il resto, secondo Tagliolini, “i consiglieri di Forza Italia non dicono che il bilancio per la spesa corrente si è dimezzato in 4 anni, anche grazie ai loro governi. E fanno finta di vivere su Marte”.

Insomma per il capogruppo Pd, ai consiglieri di Forza Italia, “infastiditi anche dai contenuti che Ricci ha portato in questi anni, restano ben pochi argomenti. E allora forse vale la pena farsi fotografare nelle conferenze stampa usando lo slogan del candidato sindaco del centrosinistra. Matteo Ricci ringrazia…”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>