Busto troppo forte: Urbino perde 3-1. Tutte le foto del match

di 

16 marzo 2014

UNENDO YAMAMAY BUSTO – ROBUR TIBONI URBINO 3-1 (25–19; 25-15; ; 17–25; 25-19)
UNENDO YAMAMAY BUSTO ARSIZIO: Marcon 4, Garzaro 6, Ortolani 20 ,Buijs 16,Arrighetti 17, Wolosz 3, Leonardi L, Bianchini 3 Michel 4, Spirito, Non entrate:, Petrucci, Degradi , Petrucci, All. Parisi
ROBUR TIBONI URBINO URBINO: Santini14, Leggs10, Kostic 12, Negrini 8, Thibeault 10, Brcic 5 Carocci L , Escobar Zecchin , Giombetti , n.e. Guidi , Casoli, All. Micoli – 2° All. Santarelli
ARBITRI: Zanussi, Ravallese
NOTE: Durata set: 27, 27’,26’ 27’ tot. 107’. UNENDO YAMAMAY BUSTO battute sbagliate 10, vincenti /, muri 5, 2ª linea 10, errori 14 ROBUR TIBONI URBINO b.s. 8 b.v. 2 muri 7 2ª linea 6, e. 10

BUSTO ARSIZIO (Varese) – Urbino partita con le migliori intenzioni, entusiasta ed entusiasmante nel corso dei primi due set, cercando di arginare una formazione bustocca particolarmente incisiva in attacco, da ogni zona del campo. La palleggiatrice lombarda Wolosz riesce a fare accelerare l’attacco al centro in particolare, la canadese Thibeault, ad Urbino, fatica a leggere le mani della polacca ed Arrighetti prima, Garzaro poi, chiudono primi tempi e fast senza lasciare spazio né al muro, tantomeno alla difesa delle aquile ducali, Capitan Negrini continua a credere alla possibilità di arginare il gioco delle padrone di casa. L’equilibrio viaggia fino al time out tecnico, in fotocopia, nel corso dei primi due set, poi la difesa di Leonardi permette il susseguirsi di punti per le padrone di casa. Ad Urbino risponde il guizzo di Luna Carocci, ma non è sufficiente, si assiste ad una serie di scambi interminabili e quando il fiato inizia a farsi corto le ducali pagano e lasciano le padrone di casa allontanarsi. Il terzo parziale vede la ‘rinascita’ delle aquile ducali, Arrighetti e Garzaro non riescono a passare, ricezione muro e difesa giocano a favore di Santini & Co. Gli attacchi di Leggs, con ben 10 punti all’attivo, Santini e Kostic lasciano senza parole e reazione le padrone di casa, Urbino può tornare al cambio di campo, mettendo in evidenza che ci sono tutte le carte per allungare oltre modo l’incontro. Il tecnico Parisi, a Busto, cambia la formazione, lascia spazio a Michel e Spirito, Ortolani in forma splendida si fa sentire dalla seconda linea. Le aquile ducali possono poco contro lo smalto di chi sta tentando di risalire la classifica, per conquistare una posizione ottimale ai fini dei play off. Il tecnico Micoli continua a credere nella forza di reazione delle proprie giocatrici. Ortolani ed Arrighetti suonano la carica, a Busto, Urbino cerca di non mollare, ma il dominio delle padrone di casa è implacabile.

La prestazione di questa sera lascia spazio a sperare che la prossima partita in casa per Bergamo non sarà un’impresa semplice. In attesa dei risultati di domenica pomeriggio, alla conquista dei playzoff scudetto.

M. Novella Ferri

LA FOTOGALLERY DI ANDREA CECCARINI

Un commento to “Busto troppo forte: Urbino perde 3-1. Tutte le foto del match”

  1. Canada Goose Kensington Parka

    A person forgot to mention to increase Playlist. com, where it isn’t even important for you to enroll and you may mode just about any track you would like.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>