Lucrezia, mamma si ustiona gravemente con l’alcol durante il barbecue in giardino

di 

16 marzo 2014

LUCREZIA – Leggerezza fatale: ha buttato alcol sul barbecue acceso, per aumentare il fuoco, ed è stata avvolta dalla fiamma di ritorno che ha fatto letteralmente esplodere la bottiglia di plastica che aveva in mano. La donna, sposata, madre di un bambino, è ricoverata al Centro grandi ustionati di Cesena con ustioni sul viso, mani e corpo. Il fatto è accaduto a Lucrezia di Cartoceto, in giardino, intorno a mezzogiorno.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>