Ping-Pong, un sabato esaltante per i Sorci e un bravo al Quadrifoglio

di 

16 marzo 2014

PESARO – Giornata di grande soddisfazione per le tre squadre pesaresi impegnate nei vari campionati marchigiani. In serie D2 i Sorci A trascinati da un Andreani in palla e qui si vede il lavoro di Giacomini, travolgono i ragazzini del Senigallia D , Bosi prova la sensazione della prima vittoria e speriamo sia la prima di una lunga serie, il maestro Tarsetti a corrente alternata, impone il suo gioco contro Mikael ma si arrende alla grinta di Scarlatti, giovane promessa della scuola Senigallese. I Sorci B impegnati sempre a Senigallia contro Spiaggia di Velluto non deludono le aspettative e con un secco 5 a 0 portano a casa altri due punti.

Daniele Boidi al servizio

Daniele Boidi al servizio

Nella serie D1 prima giornata di play out, i Sorci schierano D’orio Luca , Boidi Daniele , Guidi Roberto contro Quadrifoglio che schiera Martedì Massimo, Astuti Mauro, Marinelli Roberto e Papini Michele. Vogliamo fare un applauso alla squadra del P.Recanati che nonostante il risultato fosse di fondamentale importanza per la salvezza ha schierato il giovane Astuti, quando si vedono queste cose nello sport non si può fare altro che sentirsi orgogliosi, un in bocca al lupo per la vostra sfida contro Fabriano. L’incontro parte con la sfida D’Orio-Martedì, il nostro Luca non trova la strategia vincente contro i tagli dell’avversario, prima punto per P.Recanati e prima vittoria per Martedì reduce da un brutto infortunio. Chiave dell’incontro la partita Guidi-Marinelli, Roberto si impone con il suo gioco aggressivo, attacca tutto quello che si poteva attaccare lasciando all’avversario un solo set. La vittoria contro il giocatore sulla carta più forte dà fiducia e tranquillità a tutti i Sorci , Boidi vince infatti sia con Martedì sia con lo stesso Marinelli per il punto decisivo dell’incontro non lasciando agli avversari neanche un set, D’orio perde ancora contro Marinelli ma gioca bene, lotta fino al due a due con tenacia, peccato che al quinto e decisivo set perde la concentrazione e si deve arrendere. Nel complesso si è visto una squadra che gioca un buon tennis tavolo, aggressiva e determinata. Certo è che con l’ingresso di Guidi è tutta un’altra storia. Ora la salvezza è a portata di mano.

 

Ricordiamo per chi volesse accostarsi ora al tennis tavolo che sono sempre aperti i corsi per bambini,ragazzi,adulti.

Per maggiori informazioni 338-6105625, TennisTavoloPesaro.it, info@tennistavolopesaro.it

 Il presidente, Daniele Boidi

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>