Fano, Shiba e Ginestra portano tre punti fondamentali. L’Alma-De Angelis ha messo le ali

di 

17 marzo 2014

RENATO CURI ANGOLANA-FANO 0-1

RENATO CURI ANGOLANA (4-4-1-1): Lupinetti 6; Giammarino 5.5 (28’st Ricci 6), Natalini 6, Di Camillo 6, Cancelli 6.5; Pagliuca 6.5, Farindolini 6 (24’st Isotti 6.5), Francia 7, Carpegna 6 (15’st Cipressi 6); Vespa 6; Giansante 5.5. A disp.: D’Andrea, Mendoza, Scordella, Saltarin, Di Domizio, Sborgia. All.: Donatelli 6.

FANO (4-1-4-1): Ginestra 7; Clemente 6 (1’st Bracci 6), Torta 6.5, Santini 6, Righi 6; Fatica 6.5; Shiba 7 (33’st Stefanelli sv), Favo 6.5, Lunardini 6, Marconi 6.5; Cicino 7 (26’st Nodari sv). A disp.: Marcantognini, Coppari, Sassaroli, Antonioni, Battisti, Cesaroni. All.: De Angelis 7.

ARBITRO: Marotta di Sapri 5.

RETI: 10’ st Shiba.

NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti: Farindolini, Francia, Lunardini, Shiba, Stefanelli, Righi. Angoli: 6-2. Recupero: pt 3’, st 5’.

 

CITTA’ SANT’ANGELO (PE) – Un lampo di Shiba all’alba della ripresa spiana la strada al Fano, in ottica salvezza, e mette il pepe sul derby che si giocherà domenica al Mancini contro la Vis Pesaro. Per De Angelis e il suo nuovo staff parlano i numeri: 7 punti in tre giornate. Saltano i Panthers, a fine partita, insieme ai giocatori della squadra granata.

Da registrate un palo di Francia a Ginestra battuto nei primi minuti del primo tempo, una ficcante azione di Marconi sulla sinistra (parata di piedi di Lupinetti) e un rigore richiesto dall’Angolana per un tocco di mano ravvicinato di Santini in area. Ripresa con il Fano in palle: prima Marconi colpisce la traversa con un tiro dalla media distanza, poi Shiba conclude di prima intenzione in gol un assist dalla sinistra dell’ex di turno Cicino. Grande parata, in controtempo, nel finale di Ginestra su Isotti. Unica nota stonata: l’ammonizione di Lunardini che salterà così il derby.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>