Malore dopo l’immersione nel lago, muore sub fanese

di 

17 marzo 2014

Una giornata di festa trasformata in tragedia. Andrea Pandolfi, 52 anni, esperto sub  originario Fabriano ma residente da anni nella sua barca al porto di Fano è morto nelle acque del lago di Capodacqua, profondità massima 8 metri, vicino L’Aquila. Il fatto è accaduto nella tarda mattinata di ieri: malore fatale dopo essere riemerso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>