FANO 2014, Ciccioli (FDI-An): “Carloni si rende conto che sta avvantaggiando il centrosinistra?”

di 

18 marzo 2014

Carlo Ciccioli*

Mirco Carloni è un giovane e rampante consigliere regionale, già vice sindaco, è molto attivo (talvolta troppo) e ci sta che “sgomiti”. Però l’intraprendenza deve fermarsi quando, per le sue pur plausibili ambizioni, si rischia di compromettere il quadro generale dell’area politica di cui fa parte, il centrodestra. La gente in generale non apprezza le strategie politiche personali quando oscurano l’interesse comune della coalizione. Si era scelto, a Fano, di comune accordo, un candidato Sindaco, Daniele Sanchioni, che conquistasse consensi anche in un elettorato non ideologicamente affine alla coalizione uscente. Se questo candidato per Carloni non era pienamente condivisibile, la correttezza avrebbe consigliato di condividerne un altro. Però forse il problema è un altro. Il Nuovo Centro Destra non ha avuto il successo di consensi preventivato ed il seggio in Regione, nel collegio di Pesaro-Urbino, l’anno prossimo rischia di non esserci più. Allora il problema è quello di avere un ruolo importante, se non si sarà più consigliere regionale. L’alternativa è fare il Sindaco a Fano. Questa è effettivamente una buona trovata: però non sempre tutto è possibile. Qualche volta bisogna aspettare. Andreotti, di cui permetto di utilizzare il pensiero, diceva che “tutte le volpi finiscono in pellicceria, a volte subito, a volte dopo un po’.” Non sono mai stato un democristiano, ma la storia ci dice che Giulio Andreotti di politica ci capiva ed in genere le sue previsioni erano sempre pertinenti anche quando affermava che “a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si prende”.

Ciccioli

Ciccioli

Meglio fare un bagno di umiltà e riflettere: spaccare non porta bene, a Fano come ovunque, e di questo il centrosinistra di Fano ne sa qualcosa. Perciò consigliamo a Carloni di riflettere bene perché lui potrà godere di un momento di grande visibilità in campagna elettorale, ma nel tempo passare dal consiglio regionale ai banchi del consiglio comunale, magari in minoranza insieme a tutti gli altri, non è un grande successo. L’unità del centrodestra è un bene comune e gli elettori lo sanno.

*Portavoce regionale

Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>