Fano 2014, una poltrona per 7. Facciamo chiarezza: ecco tutti i candidati, coalizioni e corse in solitaria

di 

18 marzo 2014

FANO – Sette candidati a sindaco, tre coalizioni, e quattro corse “in solitaria”. A poco più di due mesi dalle elezioni amministrative a Fano si delinea il quadro dei candidati. Ecco dunque nomi e coalizioni:

 

Davide Del Vecchio: candidato con la coalizione “Insieme per Fano”, al cui interno ci sono Udc, La Tua Fano, Forza Italia, Fratelli d’ Italia, i Pensionati, e il Pri. Del Vecchio é attualmente assessore comunale ai servizi sociali nella giunta Aguzzi.

 

Mirco Carloni: candidato con Ncd e La Rinascita di Fano, ha l’appoggio di diversi esponenti di FI usciti dal partito per sostenerlo. Lui stesso é uscito dal Ncd per creare una lista civica con cui concorrere alla carica di sindaco. Inizialmente ha appoggiato la candidatura di Daniele Sanchioni con l’ex coalizione Uniti per Fano per poi uscire e candidarsi a sindaco. Attualmente é consigliere regionale delle Marche.

 

Massimo Seri: candidato con la coalizione “Fare Città”, di cui fanno parte il Pd, il PSI, Sinistra Unita, la Fano dei Quartieri e la lista civica fondata da Seri “Noi città Seri per Fano”. Ha vinto le primarie del centrosinistra fanese. Attualmente è assessore provinciale al lavoro.

 

Giancarlo D’Anna: candidato con la propria lista civica, senza l’appoggio di partiti o politici. Attualmente D’Anna è consigliere regionale gruppo misto (ex Pdl).

 

Hadar Omiccioli: candidato con la coalizione Fano a 5 Stelle – di cui é esponente – e Bene Comune. Le due liste correranno alle prossime amministrative sotto l’unico simbolo dei 5 Stelle.

 

Luca Rodolfo Paolini: candidato con la Lega Nord. Ha presentato la sua candidatura con lo slogan “soli? No, liberi”, annunciando di correre in solitaria senza l’appoggio di altri partiti.

 

Daniele Sanchioni: candidato con la lista civica Prima Fano, esce dal Pd per formare la sua lista civica. É stato candidato unico dell’ex coalizione di centrodestra Uniti per Fano, ma la stessa, rinata sotto il nome di Insieme per Fano dopo l’uscita di Carloni, non lo ha più riconosciuto come candidato sindaco. Sanchioni ha così deciso di correre in solitaria.

 

Un commento to “Fano 2014, una poltrona per 7. Facciamo chiarezza: ecco tutti i candidati, coalizioni e corse in solitaria”

  1. Filippo scrive:

    D’Anna, che è un politico di professione e ben retribuito da parecchi anni, concorre senza l’appoggio di politici? Solo io ci vedo un ossimoro? O forse non si appoggia neanche da solo?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>