Volley Pesaro prepara la trasferta a Bastia, una partita da vincere senza se e senza ma, anche per le umbre

di 

18 marzo 2014

PESARO – Il campionato di pallavolo femminile, serie B1 girone C è molto avvincente. Non ci sono partire scontate, le sorprese sono la quotidianità e se il livello tecnico – come ci dicono persone più esperte – è calato, dipende dall’effetto cascata, che arriva dall’alto. Come è noto, la serie A1 ha perso giocatrici importanti, che hanno preferito campionati che pagano, puntualmente e meglio. La conseguenza è evidente. Basta osservare le dirette del sabato sera.

 

Pesaro-Bastia, un’immagine dell’andata finita 0-3 (dalla pagina Facebook di Volley Pesaro)

Pesaro-Bastia, un’immagine dell’andata finita 0-3 (dalla pagina Facebook di Volley Pesaro)

Detto questo, un torneo – il girone C di B1 – che ogni fine settimana offre partite interessanti e mette in mostra giovani di valore, merita più attenzione da parte dei media. In tutti i sensi. Intanto dai nomi delle protagoniste, che dovrebbero essere riportati correttamente. Come reagirebbero gli estensori degli articoli se la loro firma apparisse stravolta?

 

Proviamo a non sbagliare proponendo i tabellini delle partite – esclusa Volley Pesaro – Alfieri Cagliari – della 19^ giornata, 6^ di ritorno. E iniziamo da quella dell’Edil Rossi Bastia, avversaria sabato del Volley Pesaro. La squadra della pesarese Noemi Giusti ha dovuto lottare non poco per guadagnare punti a Firenze, andando addirittura sotto di 2 set. Essere riuscita a conquistare almeno 2 punti, è un buon segno in vista della sfida senza ritorno di sabato. Dovesse perdere con Pesaro, Bastia (punti 38) sarebbe praticamente fuori dai giochi per i playoff. Ma anche per Pesaro (41) la seconda fase diventerebbe un’impresa ai limiti dell’impossibile, perché perdendo rischierebbe di essere sesta, con il doppio confronto sfavorevole, avendo Bastia vinto l’andata al PalaCampanara. La 20^ giornata propone solo uno scontro diretto, quello di Bastia, e impegni facili – sempre sulla carta – per tutte le altre e si possono ipotizzare fin da oggi 3 punti in più per Filottrano 45, Olbia 44, Perugia 43 e Casette 41. Insomma, le ragazze di coach Bertini rischierebbero di trovarsi a 7 punti da Filottrano, avversaria successiva, 6 da Olbia, 5 da Perugia e 3 da Casette. E a pari punti con Bastia.

 

FIRENZE – BASTIA 2-3

 

FIRENZE: Rosati 16, Sacconi 14, Cheli 14, Grilli 11, Puccini 5, Stolfi, Bianchi (L), Torrini 6, Ceresi, Filindassi, Starnotti. N.E. – Morino. All. Alderani.

BASTIA: Da Col 25, Mezzasoma 20, Ceppitelli 17, Ubertini 16, Tiberi 6, Gatto 2, Gagliardi (L), Giusti, Alessandretti, Crisanti. N.E. – Pani, Paffarini. All. Tardioli.

 

SAN MICHELE: battute sbagliate 10, vincenti 7; muri 12, errori 8.

BASTIA: b.s. 11, v. 9; muri 10, errori 13.

 

CASETTE – FILOTTRANO 1-3

 

CASETTE: Pomili 8, Rosa 9, Masotti 13, Mauriello 11, Patrassi, Mastrilli (L), Orazi, Morolli, Pierantoni 7, Di Marino . All. Domizioli

FILOTTRANO: Stincone 2, Spicocchi 9, Feliziani (L), Baroli 13, Cavestro 19, Carloni, Ciavaglia, Rita 11, Malavolta, Banchieri 12, Lupidi, Pellicciari. All. Paniconi

 

RIETI – PERUGIA 1-3

 

RIETI: Carrara 14, Lunardi 12, Iosco 12, Sammartano 11, Vojth 7, Miotti 4, Severi (L1). N.E. – Pavone, Sechi, Fornari, Casciani. All. Simone.

PERUGIA: Tosti 18, Cruciani Corinna 18, Cruciani Cristina 17, Puchaczewski 12, Cecato 5, Montechiarini 3, Rocchi (L1), Chiavatti (L2). N.E. – Di Mitri, Mearini, Pistocchi, Valentini. All. Bovari

 

OLBIA – FIGLINE VALDARNO 3-0

 

OLBIA: Cecchi 14, Iannone ne, Facendola 13, Depperu ne, Panucci 13, Caboni (L) ne, Sintoni 3, Degortes (L), Baldelli 3, Formisano, Budroni, Camarda 9. All. Secchi.

FIGLINE VALDARNO: per ragioni non dipendenti dalla nostra volontà, non possiamo proporvi il tabellino

 

TODI – TREVI 3-2

 

TODI: Quarchioni, Venturi 9, Loddo 1, Lo Cascio 19, Ghezzi 2, Mancuso 13, Brizi, Piccari, Antignano 11, Angelelli 2, Santin 9. All. Sanna.

TREVI: Alika, Monaci, Nencioni, Capezzali, 14, Pietrolati 6, Uti, Barbolini 15,Meniconi, Argentati 13, Silvestri 3. All. Sperandio.

 

LORETO – PAGLIARE 2-3

 

LORETO: Grizzo 11, Recine 3, Sabbatini 32, Tozzo 11, Pamic, Zanon 12, Tamantini, Bellucci 14, Pieroni, Zannini (L1) 1, Brutti (L), Isolani. All. Cerusico.

PAGLIARE: Pepe 20, Capriotti 9, Ambrosini, Agostini 10, Testella 8, Di Bonaventura, Concetti, Di Davide, Fedeli 1, Taddei 18, Cannella 16, Ventura, Ferrara (L). All. Fusco

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>