Prendono a pugni porte e finestre della caserma dei carabinieri: arrestati

di 

21 marzo 2014

PESARO – Ubriachi sorpresi a rubare dentro un’auto: due arrestati a Pesaro.

Nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio, eseguito nell’arco notturno in questo capoluogo, disposto dal Comando Provinciale Carabinieri di Pesaro e Urbino, con l’esecuzione di servizi preventivi in prossimità delle grandi e medie arterie, volti alla prevenzione e repressione del fenomeno dei furti in abitazione e su autoveicoli parcheggiati sulla pubblica via, i carabinieri  della stazione di Pesaro hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 49enne di Petriano e una 53enne di Rimini, ritenuti responsabili di tentato furto e danneggiamento aggravati continuati, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

La coppia, alle ore 2.30 odierne, nei pressi di un locale pubblico collocato sulla statale 16 Adriatica di Pesaro, sono stati sorpresi dai carabinieri mentre tentavano di asportare oggetti di vario genere dall’interno di un’autovettura, chiusa a chiave, regolarmente parcheggiata sulla pubblica via. Durante il controllo, i due già noti per trascorsi penali, in evidente stato di alterazione dovuta all’assunzione di bevande alcoliche, offendevano e minacciavano ripetutamente i componenti della pattuglia, opponendo un’energica resistenza fisica al fine di evitare di essere identificati e accompagnati in caserma. Anche all’interno del comando dell’Arma l’uomo – dicono i carabinieri – ha continuato nella sua azione violenta, danneggiando quadri e prendendo a pugni porte e finestre.

L’arresto è stato convalidato da parte del giudice monocratico del Tribunale di Pesaro, che ha applicato nei loro confronti la misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria (alla stazione dei carabinieri del luogo di residenza) in attesa del processo.

Nello stesso contesto, il nucleo radiomobile della compagnia di Pesaro ha denunciato all’Autorità Giudiziaria una 28enne di Pesaro, sorpresa alla guida della propria autovettura in stato di ebbrezza alcolica e segnalato alla Prefettura di Pesaro e Urbino altri due giovani, per detenzione ai fini personali di stupefacenti,  in quanto trovati in possesso di alcuni grammi di marijuana.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>