Gabicce Mare: al via il progetto “Parco dei nonni e dei bambini”

di 

24 marzo 2014

GABICCE – Ha preso il via il progetto “Parco dei Nonni e dei Bambini” del Comune di Gabicce Mare in collaborazione con l’Istituto G.Lanfranco e gli esperti dell’Ente Parco San Bartolo, riguardante l’area via Guido Rossa, gestita dal Comune stesso.

Il progetto ha l’obiettivo di creare un’aula a cielo aperto, dove le scuole potranno fare esperienza di Educazione Ambientale, con visite didattiche mirate alla conoscenza del territorio, della flora e della fauna adattata all’ambiente urbano.

Grazie all’importante collaborazione dell’AUSER e dei suoi volontari, sarà realizzata una prima sistemazione dell’area con fornitura e installazione di un gazebo ed altro materiale di arredo urbano.

L’area individuata dall’Amministrazione è compresa tra via della Romagna e via Guido Rossa, sul fianco del Torrente Taviolo e si caratterizza per le molteplici valenze e per gli aspetti sociali e relazionali.

In questa zona si ritiene utile un “parco dei nonni e dei bambini” con funzioni di verde di vicinato, inserito in un’area caratterizzata da alta densità abitativa e di servizi.

Le maestre aiuteranno i bambini a costruire nidi artificiali, mangiatoie ed abbeveratoi, sulla base delle indicazioni dell’esperto del Parco San Bartolo.

“Già in passato l’Amministrazione aveva supportato progetti realizzati con il coinvolgimento delle scuole e dei nonni della città. Un’esperienza con grandi risultati dal punto di vista umano che ha rafforzato la collaborazione delle Associazioni di Volontariato e la condivisione tra pubblico e privato. Con questa nuova esperienza intendiamo sviluppare una didattica aperta e coinvolgente tra diverse generazioni”, ha dichiarato l’Assessore ai Servizi Sociali Rosina Alessandri presentando il nuovo progetto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>