Mille grotteschi modi di andarsene a rate sul labirinto contemporaneo: Menin, appuntamento al Teatro Zuccari

di 

24 marzo 2014

SANT’ANGELO IN VADO – Parole e musica per un racconto intenso, grottesco e drammatico, martedì 25 marzo alle ore 21.15 a Sant’Angelo in Vado per la rassegna teatrale organizzata dalla Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino e nata dalla collaborazione tra Provincia, Amat e Comuni del territoriop e il patrocinio del Comune di Sant’Angelo in Vado. Il Teatro Zuccari ospiterà lo spettacolo “Menin”/Ira, di e con Stefano Francoia, accompagnato alla chitarra da Lorenzo Meazzini.

 

Una ricerca costante sul linguaggio e sulla comunicazione: verbale, fisico, emotivo ed empatico. Il teatro di Francoia si basa sull’accadimento, cioè sull’arte di ripetere senza ripetere mai, secondo schemi fissi e su un training nuovo e in costante evoluzione. L’obiettivo è produrre una recitazione essenziale, interiore, profonda e leggera; una comunicazione che svolga uno spostamento dalle maschere convenzionali e dia vitalità in scena come nella realtà.

“Menin/Ira non va capito. Si deve vivere, abbandonandosi alla pura sensazione. Una città orologio. Eroi borghesi che lottano. In quanti modi si può lottare? Quante armi abbiamo raffinato fino a renderle stili di vita? E quanti modi abbiamo inventato per morire? In una metropoli-orologio si può anche morire a rate. Trasformarsi in un click dell’ingranaggio del grande frullatore globale. Il mito esiste: sempre. E così il Mistero. Il mito parla: la sua voce non è mai stata più chiara. L’Iliade canta l’Ira. Quel seme distruttivo nella natura dell’uomo: la sua necessità di essere il conquistatore di se stesso”.

 

Stefano Francoia, classe 1978. Ha lavorato con diversi artisti: Andrea Merendelli, Luca Ricci Michelangelo  Pulci, Mario Pirovano, Alessandro Piva, Massimo Brizi, Eugenio Allegri, Gianni Coluzzi, Giuseppe di Leva, Cristina Pezzoli (Spazio Compost) e Valerio Binasco.

 

 

BIGLIETTI

Posto unico non numerato 12,00 €

 

– il giorno stesso dello spettacolo

Biglietteria Teatro Zuccari, Sant’Angelo in Vado dalle ore 18.00

 

INFO:

Amat – Rete Teatrale della provincia di Pesaro e Urbino

tel. 0721 – 3592515 cell. 366 6305500 reteteatripu@amat.marche.it www.amat.marche.it

Facebook Rete Teatrale PesaroUrbino Amat Twitter Rete Teatro Amat PU

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>