Lutto per il giornalismo sportivo: ci ha lasciato Claudio Porrozzi

di 

25 marzo 2014

di Enrico Biondi e Maurizio Bruscolini

Claudio Porrozzi, classe 1950, fuoriclasse dei giornalisti della Sbk

Claudio Porrozzi, classe 1950, fuoriclasse dei giornalisti della Sbk

Queste sono le notizie che non vorremmo mai sentire e scrivere. Dagli amici di Gpone.com abbiamo appreso stamane della scomparsa di un grande giornalista, Claudio Porrozzi. Grande, bravo e soprattutto disponibile, sempre, nei confronti di chi, come i sottoscritti, conoscevano molto poco del mondo della Superbike mentre lui, tra i campioni delle derivate di serie, era semplicemente il “Principe”. Porrozzi e la Superbike sono state una cosa sola per tutta una vita. Autore di oltre trenta libri sul mondo dei motori, capo ufficio stampa del mondiale Sbk, per 10 anni responsabile per la velocità della Fmi, dal 2009 era la “penna” Sbk per Gpone.com.

Quando noi e i nostri colleghi volevamo sapere qualcosa in più su un team, un pilota, qualche rumors sul futuro sportivo di Case e campioni, bastava una telefonata a Claudio e lui, con la sua straordinaria gentilezza, metteva la sua mostruosa conoscenza di quel mondo a tua disposizione.

Da oggi ci sentiamo tutti un po’ più poveri. Ciao Claudio, ti salutiamo con tanto affetto, che la terra ti sia lieve e una raccomandazione: continua a scrivere e a correre anche lassù.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>