Volley Pesaro attende la capolista Filottrano reduce da sette vittorie consecutive

di 

25 marzo 2014

La capolista Lardini Filottrano, una bellissima squadra (dal sito web della società)

La capolista Lardini Filottrano, una bellissima squadra (dal sito web della società)

PESARO – In archivio anche la 20^ giornata, 7^ di ritorno, del campionato di pallavolo femminile, serie B1, girone C, alla conclusione della stagione regolare – il 10 maggio – mancano 6 partite.

La 20^ giornata sembrava programmata per mettere in difficoltà il Volley Pesaro, che è stato bravissimo a scavalcare l’ostacolo Bastia e a sfruttare le sorprendenti difficoltà accusate da Olbia, che perdendo a Trevi ha lasciato a Perugia il ruolo di damigella ‘onore di una Lardini Filottrano arrivata alla settima vittoria consecutiva: 7 successi pieni, 21 punti, altrettanti set vinti, uno solo lasciato alle avversarie affrontate.

Così, la consueta disamina settimanale delle partite del girone C s’apre con il 3-0 inflitto da Filottrano a Rieti, che ha tenuto botta solo il primo set (25-23):
LARDINI FILOTTRANO: Stincone 3, Spicocchi 7, Feliziani (L), Baroli 13, Cavestro , Giorgi, Ciavaglia, Rita 15, Malavolta , Banchieri 5, Lupidi 8, Pellicciari. All. Paniconi
FORTITUDO CITTA’ DI RIETI: Miotti 2, Pavone, Vojth 7, Lunardi 8, Sammartano , Secchi, Carrara 14, Iosco 9, Severi (L), Lestini 7. All: Simone.
Migliore realizzatrice l’ex Snoopy Pesaro Elisa Rita, già calda per la sfida di sabato sera al PalaCampanara. Pesaro, dal canto suo, può contare su Valentina Salvia, che sabato scorso, a Bastia, ha disputato la migliore partita della stagione.

Senza niente togliere alla Lucky Wind Trevi, impegnatissima nella lotta per non retrocedere, ha destato non poca sorpresa la notizia della sconfitta di Olbia, che dopo avere vinto il primo set ne ha persi tre in fila.
TREVI: Alikaj 2, Monaci, Nencioni, Capezzali 23, Pietrolati 6, Uti, Barbolini 13, Meniconi 1, Rocchi (L), Argentati 18, Silvestri 7. All. Sperandio
OLBIA: Cecchi 10, Iannone, Facendola 19, Panucci 19, Sintoni 4, Degortes (L), Baldelli 8, Formisano, Budroni, Camarda 12. All. Secchi.

La prima ad approfittare della battuta e della fanese Cecchi e delle sue compagne è stata la Gecom Security Perugia, che ha travolto il Volley Loreto.
PERUGIA: Rocchi, Valentini 7, Cruciani Cristina 13, Chiavatti, Puchaczewski 13, Cruciani Corinna 8, Di Mitri, Mearini, Montechiarini, Tosti 10, Cecato, Pistocchi. All. Bovari.
LORETO: Grizzo 3, Recine 1, Sabbatini 15, Tozzo 5, Pamic 1, Zanon 6, Tamantini, Bellucci 6, Pieroni, Zannini (L1), Brutti (L), Isolani. All. Cerusico

Tutto facile per l’Azzurra Casette, con il Valdarno Volley che niente ha potuto contro la superiorità della squadra di Domizioli.
FIGLINE: Rondini 4, Ambrosi 3, Basciano 4, Casprini 11, Sellari 4, Allighieri, Ricchiuti, Torniai. All. Lapi
CASETTE: Rosa 6, Masotti 13, Mauriello 9, Patrassi, Mastrilli, Orazi 14, Morolli 5, Pierantoni 9, Di Marino. All. Domizioli.

Prosegue la marcia di Pagliare che ha superato Todi e da due partite è fuori dalla zona rossa che indica le tre squadre al momento retrocesse
PAGLIARE: Canella 13, Agostini 10, Taddei 8, Pepe 8, Testella 7, Capriotti 2, Ferrara (L). N.E. – Ambrosini, Ventura, Di Davide, Fedeli, Concetti, Di Bonaventura. All. Fusco
TODI: Lo Cascio 12, Mancuso 8, Venturi 7, Antignano 5, Angelelli 1, Loddo, Piccari (L), Santin 4, Ghezzi 2, Brizi 1, Testasecca. All. Sanna.

Netta sconfitta casalinga per l’Alfieri Cagliari, che dopo avere conquistato un set a Pesaro pensava di guadagnare punti ospitando Firenze. Niente da fare: 0-3.
CAGLIARI: Orro 12, Sanna (L), Cappai ne, Dimitrova 5, Zinajda 7, Soppelsa 14, Zedda ne, Boi 1, Fara ne, Allegretti 4, Angeli ne. All. Loi.
FIRENZE: Morino 10, Ceresi, Torrini 1, Starnotti ne, Grilli 7, Puccini 2, Cheli 16, Miccadei 11, Stolfi 3, Rosati ne, Sacconi 13, Bianchi (L). All. Alderani.

Il programma del prossimo turno, 21^ giornata:

Sabato 29 marzo
ore 15,30: Cagliari – Perugia
ore 18,30: Rieti – Figline Valdarno; Firenze – Pagliare
ore 20,30: Pesaro – Filottrano
ore 21,15: Loreto – Trevi

Domenica 30
ore 15,30: Casette – Olbia
ore 17,30: Todi – Bastia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>