Il minorenne ferito allo stadio gioca nella Vis. Domenica sarà nel Prato del Benelli senza barriere

di 

26 marzo 2014

PESARO – Nonostante l’accaduto a Fano, prima del derby coi cugini dell’Alma, il 16enne ferito durante gli scontri con la polizia domenica prossima sarà al Benelli per assistere a Vis-Isernia. Il ragazzo, che tra l’altro gioca nelle giovanili biancorosse, è stato invitato dalla società assieme a tantissime squadre in erba della città di Pesaro. L’occasione è l’abbattimento delle barriere nel settore Prato, coi lavori operati dal Comune tramite una ditta privata ultimati con qualche giorno di anticipo sulla tabella di marcia.

Tutto ciò che è accaduto domenica, a ridosso del settore ospite del Mancini, stride col momento storico che si sta vivendo nella patria di Rossini, ma il direttore dell’area tecnica vissina Leandro Leonardi – giustamente – vuole voltar pagina: “Nonostante tutto cerchiamo di andare avanti, per lasciare ai nostri figli il seme di vivere lo sport in un modo ed in un mondo diverso”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>