Una pista ciclabile in Viale della Repubblica? C’è già

di 

26 marzo 2014

La pista ciclabile in Viale della Repubblica esiste già, sul.. marciapiede

La pista ciclabile in Viale della Repubblica esiste già, sul.. marciapiede

PESARO – Una città all’avanguardia nella mobilità sostenibile, nello sviluppo delle piste ciclabili. Una rete davvero notevole, anche se è mancata finora l’attenzione all’utilizzo, come ha sottolineato di recente Maria Luisa Gaudiano, di Legambiente, bisognerebbe “fare rispettare le regole”. Nel senso che le piste ciclabili sono tali perché utilizzate da chi va in bicicletta… Invece, accade che – per dirla con Maria Luisa Gaudiano – “le piste sono invase da pedoni, mamme con i passeggini, cani con i padroni e pattinatori”.

Il Comune, l’assessore Biancani in testa, ha mille meriti per lo sviluppo delle piste, pochi per l’educazione, rimasta lettera morta nel famoso pieghevole guida sulla mobilità sostenibile.

Così accade che i pedoni invadano le piste ciclabili e i ciclisti i marciapiede.

A proposito: in questi giorni si parla tanto di pista ciclabile in Viale della Repubblica… Strano che in Comune – forse restano troppo al chiuso degli uffici – non si siano accorti che la ciclabile esiste già, nel nuovo marciapiede, invaso a tutte le ore dai ciclisti.

Un commento to “Una pista ciclabile in Viale della Repubblica? C’è già”

  1. GIORGIO scrive:

    Mi auguro che Lega Ambiente si faccia promotore presso il Comune di una decisa azione perchè sulle piste ciclabili vengano rispettate le regole. Oggi il povero ciclista rischia di farsi male sulle piste, erroneamente definite ciclabili, vista la folla di ondivaghi rotellisti, di cani lasciati liberi di scorrazzare sulla pista da proprietari impegnati nella loro attività sportiva di spompati maratoneti, di greggi del gentil(?) sesso femminile che invadono la pista mentre sono occupate in vocianti discussioni……Esagerazioni? Provate ad andare un sabato o domenica mattina sulla pista del mare e udirete i vaff….che si becca il ciclista che chiede spazio semplicemente suonando appena con un po’ di energia il campanello? Domando: un vigile che sia uno non potrebbe ogni tanto fare un doveroso sopralluogo?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>