Il misterioso golfista della rotatoria: a Pesaro c’è un nuovo fenomeno… sportivo

di 

27 marzo 2014

Il golfista della rotatoria in azione...

Il golfista della rotatoria in azione…

PESARO – Mazza da golf. Pallina bianca. Movimento plastico. Il green? Quello “pettinato” perfettamente delle rotatorie pesaresi. E la buca dove si trova? Dettagli. Certo, ad essere pignoli manca la sacca d’ordinanza, c’è un’alta possibilità che le scarpe non siano quella specifiche e che non vedremo mai uno di quelle macchine elettriche con tettuccio stile “Fantasilandia”. Però, come nuovo sport cittadino siamo già un pezzo avanti. Ecco a voi il nuovo Tiger Woods della rotatoria, la tigre de Pesre, il nuovo fenomeno cittadino, fenomeno anche del web, che con foto e commenti (“Un mito”, “Un Grande”, “L’è sunet”…) sta spopolando sui social network: c’è chi si preoccupa della pallina (“Non è che alla fine la tira alle auto?” oppure “Secondo me non c’è proprio la pallina”) e chi prende atto, bonariamente, di un “fulminet”  in più in città. Un’altra chiave di lettura? Si accettano suggerimenti…

6 Commenti to “Il misterioso golfista della rotatoria: a Pesaro c’è un nuovo fenomeno… sportivo”

  1. lorenzo scrive:

    Il signore vuole lanciare un messaggio preciso…contro l’inquinamento e la frenesia a cui la società moderna ci ha purtroppo abituati…

  2. ale scrive:

    certo che ha giocato a golf nell unico punto di Pesaro senza….BUCHE!!!!

  3. Giacomo scrive:

    Forse una manifestazione per le disastrose strade di Pesaro…piene di Buche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>