Prosa, presentata la nuova stagione del Teatro Rossini: si parte con un gigante, Michele Placido nei panni di Re Lear di Shakespeare

di 

28 marzo 2014

PESARO – Una grande e importante novità accompagna la prossima stagione – 2014/2015 – del Teatro Rossini di Pesaro, la prima delle Marche a essere presentata. Accanto alla proposta dedicata alla prosa, il cartellone promosso dal Comune di Pesaro in collaborazione con l’AMAT e realizzato con il contributo della Regione Marche e del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo offre una vera e propria stagione di danza con quattro appuntamenti.

 

Michele Placido

Michele Placido

La sezione della prosa prende avvio con un “gigante della scena”, Michele Placido che veste i panni di Re Lear di William Shakespeare nell’omonimo spettacolo del quale firma anche la regia in collaborazione con Francesco Manetti, in scena al Teatro Rossini dal 24 al 26 ottobre al termine di una residenza di riallestimento. Le Sorelle Marinetti insieme Gianni Fantoni, noto ed amato comico, nonché conduttore, scrittore, attore e autore di programmi radiofonici e televisivi, portano in scena dal 7 al 9 novembre Risate sotto le bombe, esilarante commedia con musica e canzoni dal vivo che ripercorre le vicissitudini di una sbilenca compagnia di varietà negli anni della seconda guerra mondiale. Claudio Santamaria, attore teatrale e cinematografico di intensa espressività, è il protagonista dal 21 al 23 novembre di Gospodin, nuova produzione italiana di Giorgio Barberio Corsetti su un testo dell’esordiente autore tedesco associato del Maxim Gorki Theater a Berlino Philipp Löhle che inventa un teatro fatto di sorprese e con ferocia esplora le contraddizioni della nostra società votata al consumo. Dal 16 al 18 gennaio con La scena la coppia Angela Finocchiaro e Maria Amelia Monti è alle prese con un testo di Cristina Comencini. Storia quasi surreale di teatro nel teatro, due donne adulte e dall’indole diversa, fra casualità ed equivoci si trovano a confrontarsi con un giovane ‘intruso’ scoprendo alla fine che il palcoscenico è davvero il luogo più libero del mondo. Da Ludovico Ariosto a Giovanni Boccaccio: prosegue il viaggio nella letteratura italiana della collaudata coppia Stefano Accorsi – Marco Baliani che dopo Orlando furioso decidono di portare a teatro – a Pesaro dal 30 gennaio al 1 febbraio – Decamerone. Vizi, virtù, passioni dal testo di Giovanni Boccaccio. La stagione prosegue dal 13 al 15 febbraio con Servo per due dell’inglese Richard Bean, libero adattamento da Il Servitore di due padroni di Goldoni. Pierfrancesco Favino e gli attori del Gruppo Danny Rose accompagnati dai musicisti di Musica da Ripostiglio, ricollocano sullo sfondo della Rimini degli anni ’30 la vicenda di equivoci e avventure di un Arlecchino rivisitato in chiave moderna, utilizzando nuove tecniche e tecnologie. Conclude la stagione di prosa – dall’8 al 10 maggio – Morte di un commesso viaggiatore nell’allestimento offerto dal glorioso Teatro dell’Elfo con Elio De Capitani, che firma anche la regia, e Cristina Crippa. Il testo di Arthur Miller, datato 1949, traccia una linea indelebile nella storia del teatro moderno americano, pur manifestando ancor oggi un’estrema contemporaneità.

 

Aterballetto, principale compagnia di produzione e distribuzione di spettacoli di danza in Italia e prima realtà stabile di balletto al di fuori delle fondazioni liriche, inaugura il 12 dicembre con la tecnica impeccabile dei suoi ballerini la sezione della danza con il dittico Rossini Cards e Don Q. Don Quixote. Una danza libera, drammatica e gioiosa, espressione della musica di Gioachino Rossini, del suo ritmo incalzante connota Rossini Cards coreografia d Mauro Bigonzetti. Il Don Quixote di Eugenio Scigliano danzato su musica classica spagnola e di Kimmo Pohjonen incarna l’essenza dell’essere artista, rivendicando il potere della sensibilità e la sua missione di “tener desto, nonostante tutto il senso di meraviglia nel mondo”. Un grande classico – Lo Schiaccianoci – è l’appuntamento del 3 gennaio che accompagna le feste del periodo natalizio. Le amatissime coreografie di Lev Ivanov e Marius Petipa sono danzate – sulle celebri musiche di Čajkovskij – dal Royal Ballet of Moscow, formazione che annovera tra le sue fila ballerini di grande esperienza e raffinatezza artistica, provenienti dai migliori teatri russi, tra i quali la punta di diamante della compagnia, la splendida étoile Julia Golitcina, già solista del Eifman Ballet. Dal classico al contemporaneo per uno sguardo a 360° gradi sull’arte coreutica con Esercizi di Primavera di Virgilio Sieni – direttore della prestigiosa Biennale Danza di Venezia, danzatore e coreografo, il “più importante e incisivo della scena italiana contemporanea” come lo ha definito Anna Bandettini su “la Repubblica” – in programma a Pesaro proprio il primo giorno di Primavera, il 21 marzo. La coreografia per sette danzatori è dedicata alle comunità in via d’estinzione, con l’intento di esplorare la ritualità del corpo che si prepara al cambiamento ed è danzata su musica eseguita dal vivo da Naomi Berrill (violoncello). L’energico e spettacolare Open di Daniel Ezralow danzato da Spellbound Contemporary Ballet conclude il 18 aprile il cartellone della danza. L’arte coreografica di Daniel Ezralow si fonda su un’idea di danza fatta di divertimento, agilità, sorpresa, leggerezza, coinvolgimento diretto del pubblico, utilizzo emozionale delle tecnologie visive più all’avanguardia. Sono questi gli elementi che hanno reso le sue coreografie veri e propri “eventi” mediatici. In Open la danza contemporanea si fonde con la musica classica in un esaltante connubio che conduce il pubblico in una nuova dimensione dove umorismo e intensità danno vita a una miscela esplosiva di straordinaria fantasia creativa, emozione scenica e puro entertainment.

 

 

dal 24 al 26 ottobre

RESIDENZA DI RIALLESTIMENTO

Teatro Ghione

MICHELE PLACIDO in

RE LEAR

di William Shakespeare

con Gigi Angelillo, Margherita Di Rauso, Federica Vincenti, Francesco Bonomo

Francesco Biscione,Giulio Forges Davanzati, Linda Gennari, Giorgio Regali

Peppe Bisogno , Alessandro Parise, Brenno Placido, Riccardo Morgante

regia Michele Placido e Francesco Manetti

 

 

dal 7 al 9 novembre

P-nuts

LE SORELLE MARINETTI e GIANNI FANTONI in

RISATE SOTTO LE BOMBE

commedia musicale in due atti con orchestra dal vivo di Giorgio Umberto Bozzo e Gianni Fantoni

regia Simone Nardini

 

 

dal 21 al 23 novembre

Fattore K. / Romaeuropa Festival / L’UOVO Teatro Stabile di Innovazione

CLAUDIO SANTAMARIA in

GOSPODIN

da Gennant Gospodin di Philipp Löhle

con Marcello Prayer

uno spettacolo di Giorgio Barberio Corsetti

 

dal 16 al 18 gennaio

Compagnia Enfi Teatro / Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

ANGELA FINOCCHIARO e MARIA AMELIA MONTI in

LA SCENA

scritto e diretto da Cristina Comencini

con Stefano Annoni

 

 

dal 30 gennaio al 1 febbraio

Nuovo Teatro

STEFANO ACCORSI in

DECAMERONE

vizi, virtù, passioni

liberamente tratto da Decamerone di Giovanni Boccaccio

con Salvo Arena, Silvia Briozzo, Mariano Nieddu, Teresa Saponangelo, Nike Silipo

adattamento teatrale e regia Marco Baliani

 

 

 

 

dal 13 al 15 febbraio

Gli Ipocriti / Ass. REP la Compagnia di Repertorio

PIERFRANCESCO FAVINO e GRUPPO DANNY ROSE in

SERVO PER DUE

di Richard Bean

liberamente tratto da Il Servitore di due padroni di Carlo Goldoni

adattamento teatrale di Pierfrancesco Favino, Paolo Sassanelli, Marit Nissen, Simonetta Solder

canzoni e musiche eseguite dal vivo da Orchestra Musica da Ripostiglio

regia Pierfrancesco Favino e Paolo Sassanelli

 

 

dall’8 al 10 maggio

Teatro dell’Elfo

ELIO DE CAPITANI e CRISTINA CRIPPA in

MORTE DI UN COMMESSO VIAGGIATORE

di Arthur Miller

traduzione Masolino d’Amico

regia Elio De Capitani

 

 

 

DANZA

 

 

12 dicembre

ATERBALLETTO

ROSSINI CARDS | DON Q. DON QUIXOTE

Rossini Cards

coreografia Mauro Bigonzetti

musica Gioachino Rossini

Don Q. – Don Quixote

coreografia Eugenio Scigliano

musica classica spagnola, Kimmo Pohjonen

 

 

3 gennaio

ROYAL BALLET OF MOSCOW

LO SCHIACCIANOCI

coreografia Lev Ivanov, Marius Petipa

adattamento Anatoly Emelyanov

musica Pëtr Il’ič Čajkovskij

 

 

21 marzo

COMPAGNIA VIRGILIO SIENI

ESERCIZI DI PRIMAVERA

coreografia Virgilio Sieni

interpretazione e collaborazione

Giulia Mureddu, Sara Sguotti, Jari Boldrini, Nicola Cisternino, Paul Pui Wo Lee, Davide Valrosso

musica eseguita dal vivo da Naomi Berrill [violoncello]

 

 

18 aprile

DANIEL EZRALOW

OPEN

con Spellbound Contemporary Ballet

 

 

 

 

Rinnovo abbonamenti prosa dal 27 settembre al 4 ottobre, nuovi abbonamenti prosa dal 7 al 14 ottobre, abbonamenti danza dal 7 ottobre al 12 dicembre. Per informazioni: biglietteria del Teatro 0721 387621.

RINNOVO ABBONAMENTI PROSA

da sabato 27 settembre a sabato 4 ottobre

diritto di prelazione riservato agli abbonati della passata stagione teatrale [turno A, B e C]

[con conferma del turno e posto]

domenica 5 e lunedì 6 ottobre

diritto di prelazione riservato agli abbonati della passata stagione teatrale

[con possibilità di cambi turno e posto]

 

N.B. contestualmente al rinnovo dell’abbonamento di prosa l’abbonato può esercitare il diritto di prelazione sull’acquisto dell’abbonamento danza [senza conferma del posto essendo il cartellone di danza a data unica].

 

NUOVI ABBONAMENTI PROSA

da martedì 7 a martedì 14 ottobre

ABBONAMENTI DANZA

da martedì 7 ottobre a venerdì 12 dicembre

 

BIGLIETTERIA TEATRO ROSSINI

durante la campagna abbonamenti prosa la biglietteria [Piazzale Lazzarini tel. 0721 387621]

è aperta tutti i giorni con orario 10 – 13 e 17 – 19.30

dal 15 ottobre la biglietteria per la vendita di abbonamenti danza e biglietti prosa

è aperta dal mercoledì al sabato dalle ore 17 alle ore 19.30

 

ABBONAMENTO A 7 SPETTACOLI PROSA

settore A € 175,00

ridotto oltre 65 anni € 154,00

ridotto fino a 29 anni € 105,00

ridotto fino a 19 anni € 91,00

settore B € 147,00

ridotto fino a 29 anni € 98,00

ridotto fino a 19 anni € 84,00

settore C € 119,00

ridotto fino a 29 anni € 91,00

ridotto fino a 19 anni € 77,00

settore D € 98,00

ridotto fino a 29 anni € 63,00

settore E € 70,00

 

ABBONAMENTO A 4 SPETTACOLI DANZA

settore A € 83,00

ridotto € 72,00

settore B € 72,00

ridotto € 60,00

settore C € 63,00

ridotto € 51,00

settore D € 52,00

ridotto € 43,00

settore E € 40,00

 

ridotto valido fino a 29 anni, oltre 65 anni, iscritti scuole danza e convenzionati vari

 

PACCHETTO ABBONAMENTI PROSA + DANZA a 11 SPETTACOLI [ulteriore riduzione del 5%]

settore A € 245,00

ridotto oltre 65 anni € 215,00

ridotto fino a 29 anni € 168,00

ridotto fino a 19 anni € 155,00

settore B € 208,00

ridotto fino a 29 anni € 150,00

ridotto fino a 19 anni € 137,00

settore C € 172,00

ridotto fino a 29 anni € 135,00

ridotto fino a 19 anni € 120,00

settore D € 142,00

ridotto fino a 29 anni € 100,00

settore E € 105,00

 

BIGLIETTI PROSA

settore A € 27,00

ridotto oltre 65 anni € 24,00

ridotto fino a 29 anni € 21,00

ridotto fino a 19 anni € 17,00

settore B € 24,00

ridotto fino a 29 anni € 19,00

ridotto fino a 19 anni € 15,00

settore C € 20,00

ridotto fino a 29 anni € 17,00

ridotto fino a 19 anni € 14,00

settore D € 16,00

ridotto fino a 29 anni € 12,00

settore E € 10,00

loggione € 7,50

 

BIGLIETTI DANZA

ATERBALLETTO

settore A € 27,00

ridotto € 21,00

settore B € 24,00

ridotto € 18,00

settore C € 20,00

ridotto € 14,00

settore D € 16,00

ridotto € 12,00

settore E € 10,00

loggione € 7,50

ROYAL BALLET OF MOSCOW

settore A € 35,00

ridotto € 32,00

settore B € 31,00

ridotto € 27,00

settore C € 27,00

ridotto € 24,00

settore D € 23,00

ridotto € 20,00

settore E € 15,00

loggione € 10,00

DANIEL EZRALOW & SPELLBOUND D.C.

COMPAGNIA VIRGILIO SIENI

settore A € 17,00

ridotto € 15,00

settore B € 15,00

ridotto € 13,00

settore C € 13,00

ridotto € 11,00

settore D € 11,00

ridotto € 9,00

settore E € 10,00

loggione € 7,50

INFORMAZIONI

Teatro Rossini tel. 0721 387620; www.pesarocultura.it; teatri@comune.pesaro.pu.it

AMAT tel. 071 2072439 www.amatmarche.net

 

VENDITA BIGLIETTI

del 15 ottobre vendita biglietti per il primo spettacolo

dal 29 ottobre vendita biglietti per tutti gli spettacoli prosa

dal 3 dicembre vendita biglietti per tutti gli spettacoli danza

 

per la vendita dei biglietti la biglietteria è aperta dal mercoledì al sabato dalle ore 17 alle ore 19.30

Nei giorni di spettacolo [venerdì e sabato] è aperta con orario 10- 13 e dalle 17 ad inizio rappresentazione

la domenica di spettacolo è aperta con orario 10- 13 e dalle 16 ad inizio rappresentazione

 

PAGAMENTI

contanti, carta di credito e bancomat

 

VENDITA ON-LINE

una parte dei posti disponibili viene messa in vendita on-line, l’acquisto si può effettuare visitando i siti: www.amatmarche.net, www.vivaticket.it, www.pesarocultura.it

l’acquisto on-line comporta un aggravio del costo del biglietto in favore del gestore del servizio

 

SPECIFICA SETTORI

settore A: platea e palchi di I e II ordine settore centrale [palchi 8-18]

settore B: palchi di I e II ordine settore laterale [palchi 1-7 / 19-25]

e palchi di III ordine settore centrale [palchi 8-18]

settore C: palchi di III ordine settore laterale [palchi 1-7 / 19-25]

e palchi di IV ordine settore centrale [palchi 8-18]

settore D: palchi di IV ordine settore laterale

settore E: Posti di III e IV ordine con visibilità ridotta

 

INIZIO SPETTACOLI

feriali ore 21

domenica ore 17

 

a spettacolo iniziato non è possibile l’ingresso in platea fino al primo intervallo [se previsto]. I ritardatari saranno sistemati nei posti eventualmente disponibili nei diversi ordini dei palchi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>