Urbania: con la Fiera di San Giuseppe riapre la stagione turistica

di 

29 marzo 2014

URBANIA – Torna la Fiera di San Giuseppe. Dopo il rinvio causa condizioni climatiche sfavorevoli (le raffiche di vento che si sono abbattute sulla città hanno fatto volare diverse bancarelle costringendo il sindaco, Giuseppe Lucarini, e la sua giunta a rimandare l’evento fieristico) della scorsa settimana, domani (Domenica 30 Marzo) si aprirà ufficialmente, sotto un bel sole primaverile, la stagione eventistica di Urbania.

La Fiera, anche detta “di fine inverno”, si svolge nel centro storico dalle 8 alle 20 e rappresenta il benvenuto alla primavera. Saranno presenti oltre 150 espositori e nei ristoranti e negozi della città durantina sarà possibile trovare tutti i prodotti tipici di fine inverno, molti dei quali biologici e a km zero.

“Le fiere di Urbania sono quattro – spiega il vicesindaco Frederic Briaud -. Un tempo erano cinque ma le due a fine di ottobre sono state unite in una unica (Fiera di San Luca e delle donne). Oltre a quella di S.Giuseppe, c’era quella di San Marco a fine aprile, proprio nella primavera inoltrata mentre a Luglio la fiera di San Cristoforo patrono della città: proprio a metà estate quando non c’erano vacanze ma si era in mezzo alla battitura del grano, il raccolto più importante per la vita di ogni famiglia che garantiva il pane. Venivano poi le due fiere di autunno che un tempo venivano fatte a differenza di una settimana l’una dall’altra. La prima era la fiera del bestiame dove si facevano buoni affari. Dopo una settimana la fiera delle donne serviva per spendere i soldi guadagnati la settimana prima, acquistando suppellettili e provviste per prepararsi per l’inverno”.

Oggi di quel calendario sono rimaste le date, le fiere sono simili tra loro e incentrate sulla promozione del territorio. Si punta a creare un angolo tematico nelle fiere dove vengono esposte le tipicità e i prodotti agroalimentari legati alle stagioni. Una specie di piazza tematica dove tanta gente potrà trovare una fiera che insieme alle tradizionali bancarelle offrirà i prodotti tipici della città e del territorio.

Urbania propone inoltre un ricco programma di eventi in tutto l’arco del 2014. Ad aprile sarà la volta di Primavera Nostrana, una rassegna enogastronomica dedicata ai prodotti e ai piatti tipici della stagione primaverile, e di Lumachef, concorso culinario per ristoratori sulla cucina della tradizione durantina. Punta e Cul, il caratteristico gioco con le uova sode, una delle più antiche e popolari tradizioni durantine, e le rinomate colazioni saranno le protagoniste del periodo pasquale, mentre per il mese di Maggio avrà luogo Happy Family con appuntamenti a tema per adulti e bambini presso il CEA San Martino e il Bosco dei Folletti, per conoscere e riscoprire la natura che ci circonda. Luglio prende vita con GiovedìNotte, appuntamento serale a base di animazione, musica, aperitivi, cene a tema e negozi aperti nel Centro storico. Il 24 luglio in programma le celebrazioni per il patrono di Urbania, San Cristoforo, con il concerto della banda cittadina e la benedizione delle auto. Ad agosto sotto le luci dei riflettori va il bel canto con il Gran Concerto Lirico di Ferragosto, tradizionale rassegna lirica con cantanti italiani e internazionali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>