Prima Categoria, il Gabicce Gradara rimonta firmata Balducci-Battisti

di 

30 marzo 2014

28° Giornata di Campionato di prima categoria Marche Girone A

Gabicce Gradara-Della Rovere: 2-1

Gabicce Gradara Palazzi (5’pt Ferri), Arduini, La Pia, Balducci, Filocomo, Guerra (21’st Guerra), Franchini, Calesini, Battisti, Muratori (1’st Fabbri), Pritelli. All.Cangini

Della Rovere Montesi, Ricciardelli, Polverari, Gualandi (21’st Zemzemi), Montanari, Olivieri (33’st Orciari), Maltoni, Brocca (39’st Antonelli), Tanfani, Gabbianelli, Ricci.

Arbitro Mancini di Ancona

Reti: 33’pt Ricci, 35’ pt Balducci, 14’st Battisti (rig)

Note: Amm: Muratori, Calesini. Esp Polverari, Ricciardelli

Filippo Balducci

Filippo Balducci

Gabicce Mare –  Bottino pieno per il Gabicce Gradara ora distante 3 lunghezze (53) dalla capolista Barbara grazie ad una vittoria di misura sul Della Rovere. Ad inizio match un minuto di silenzio per la scomparsa dello storico custode Merino Verni. Parte forte il Della Rovere che prova l’affondo con Maltoni, il cuoi sfila a lato. Gioco fermo al 5’ per un tekkel involontario tra Palazzi e Filocomo, il portiere rossoblù viene portato via in barella, al suo posto Simone Ferri. Al 33’ giunge il vantaggio ospite ad opera di Ricci, il suo colpo di testa vale l’uno a zero. Rispondono i padroni di casa due minuti più tardi: Franchini pennella un cross per l’incornata di Balducci, per il difensore rossoblù primo centro in questo campionato. Nella ripresa più incisivo il Gabicce Gradara che si vede negare un rigore al 12’ per fallo su Arduini, poi il direttore di gara decreta il penalty per fallo in area su Calesini. Dal dischetto va Andrea Battisti che mette a segno il suo 18 centro stagionale. Il finale regala emozioni con i rivieraschi all’arrembaggio e l’agonismo cresce, il brutto fallo di Polverari su Battisti costa il rosso diretto al difensore verdeblù. A fine gara espulso anche Ricciardelli per proteste.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>