Via Passeri si trasforma in salotto “en plein air”: filosofia, proiezioni, photoset, fiori e degustazioni

di 

4 aprile 2014

Un Photoset con Degonflage pubblicato sul blog fuoricomeuncopertone

Un Photoset con Degonflage pubblicato sul blog fuoricomeuncopertone

 

PESARO – Sabato 5 e domenica 6 aprile terzo appuntamento a Pesaro con  “Alternative Philosophy Festival”, originale rassegna dedicata alla filosofia ideata da Carlo Maria Cirino che propone un ricco programma all’interno degli eventi di XXX Fuorifestival. Per l’occasione, dalle ore 18 via Passeri si trasformerà in un salotto en plein air, dove gustare, guardare e ascoltare. All’interno della libreria “Didot” si avvicenderanno Lucrezia Ercoli (direttore artistico di Popsophia) e Catia Grimani (astrofisica e docente di fisica all’Università di Urbino), mentre all’esterno, sui palazzi, verranno proiettate pose d’autore dell’artista bolognese Iris Ferreo, che presenterà “Degonflage”, poltrone di design realizzate con pneumatici riciclati, che faranno da comodo sfondo ad un “Photoset” aperto a tutti i cittadini per posare e ritrarre la propria presenza, pubblicandola poi sui social network di tutti i partner dell’evento (alcuni esempi sono sul blog fuoricomeuncopertone.tumblr.com). Allo stesso tempo, sempre su via Passeri, Giardino di S. Maria, Fontana Fiori e Pesaro Feste allestiranno un giardino en plein air, dove gustare dolci esplorazioni sensoriali create dal connubio Laboratorio Dolci Feste Fantasia e Cap Profumerie.

La rassegna XXX Fuorifestival, ideata da Claudia Ottaviani, è realizzata grazie al contributo del Comune di Pesaro, della Provincia di Pesaro e Urbino, di Confcommercio, Camera di Commercio, commercianti e residenti. Nata come manifestazione “fuori” da ogni schema convenzionale, si integra con gli importanti festival estivi di Pesaro organizzando nel corso dell’anno numerosi eventi culturali ed artistici in location istituzionali, commerciali e private. In questo caso, via Passeri e la libreria “Didot”, luogo di incontro e di scambio culturale che ha offerto il suo spazio raccogliendo e rilanciando lo spirito dell’iniziativa. Tutti sono invitati a partecipare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>