Campionato italiano di velocità, marchigiani in gran spolvero al Mugello

di 

5 aprile 2014

Luca Marini

Luca Marini

MUGELLO (Firenze) – Il campionato Italiano velocità ha preso il via al Mugello con una tiepida giornata di sole dopo una notte di intensa pioggia.

Gare interessanti e spettacolari a cominciare dalla Superbike dove il marchigiano Matteo Baiocco ha vinto, in sella alla fida Ducati, precedendo sul traguardo il pilota di lungo corso Ivan Goi, secondo, e l’altro marchigiano Alex Polita.

Nella Moto 3 ha vinto Lorenzo della Porta in sella alla Peugeot ( motore Oral progettato da Forghieri) autore di una furiosa rimonta che ha preceduto Simone Mazzola e Manuel Pagliarini, 14esimo posto per Cecilia Cecy Mazzoli, davvero bella pilota di Scandiano in sella alla Rmu che ha conquistato i sui primi 2 punti tricolore.

Nella Pre Moto3 2t prima vittoria per il simpatico marchigiano Ivan Sabbatucci in sella alla Honda del team Sic 58.

Nel campionato spagnolo (Cev) nella gara del sabato di Moto3 buone prestazioni per i piloti della Accademia di Vale Rossi, con il quarto posto per Andrea Migno e l’ottavo di Luca Marini, 18esimo posto per Niccolò Bulega.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>