Si risveglia dal coma il piccolo calciatore di Gadana. Aveva accusato un malore durante una partita a Castelcavallino

di 

8 aprile 2014

URBINO – Il calciatore di 13 anni, finito in coma dopo un malore accusato venerdì scorso durante una partita sul campo di Castelcavallino, si è risvegliato. Il ragazzino, residente a Gadana, attualmente ricoverato nel reparto di rianimazione dell’Ospedale di Ancona, si sarebbe svegliato autonomamente, seppure agitato, chiedendo poi di bere e mangiare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>