a sanità ideale: dalla nascita alla ricetta elettronica. Tavola rotonda a cura degli ingegneri di Pesaro e Urbino

di 

9 aprile 2014

PESARO – “La sanità ideale: dalla nascita alla ricetta elettronica” è il titolo della terza tavola rotonda facente parte dell’iniziativa LO STATO SEMPLICE, che si terrà il giorno 10 aprile nella sala Rossa del Comune di Pesaro, a partire dalle ore 17.00.

Verranno in particolare toccati i seguenti argomenti:

– Come gestire al meglio l’intero percorso della gravidanza e l’assistenza alle straniere. La ridistribuzione delle risorse per garantire un’assistenza di eccellenza a tutte le partorienti.

– La liberalizzazione e le nuove facilitazioni che le farmacie offrono alla popolazione grazie alla tecnologia e alla loro capillarità. L’apertura delle nuove farmacie. I farmaci generici, i farmaci scaduti e i farmaci mancanti. Le soluzioni per una sanità ideale: stop agli sprechi e ai tagli lineari.

– I problemi del disagio sociale e l’abuso di professione. Il ruolo delle psicologo nella società per determinare risparmi alla spesa pubblica.

– I tanti ruoli che i veterinari hanno nella Pubblica Amministrazione e nella prevenzione delle malattie infettive legate agli alimenti. Monitoraggio e cura degli animali da compagnia.

L’incontro è aperto al pubblico e  gratuito.

Per il  pubblico in sala sarà possibile porre domande ai relatori, che saranno i rappresentanti degli Ordini e Collegi professionali organizzatori, intervistati su questi temi dalla giornalista Drs. Francesa Pedini.

 

Per ulteriori informazioni sull’iniziativa è possibile contattare la Segreteria dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Pesaro e Urbino: Tel. 0721/370079, E-mail info@ingegneripesarourbino.it, Pec ordine.pesaro@ingpec.eu.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>