Calcio a 5 ipovedenti, Invicta Pesaro vince e pensa alle final four

di 

9 aprile 2014

Si conclude la regolar season con l’Invicta Pesaro 2001 che suona la nona al Venezia con cinquina del capocannoniere del girone nord Daniele Del Canto, doppietta di Polito e una rete a testa di Antonio Del Canto e Principi chiudendo così la pratica al primo posto. Nell’altro incontro del girone si è conclusa in parità 2-2 la sfida, fra le mura amiche, Cit Turin- Zola Team, con doppiette di Cazzanti per i piemontesi e Petrillo, fresco di convocazione in Nazionale, per i felsinei. Pesaro 2001 sale così a quota 15 punti staccando Torino a quota 13 che meritatamente accede per la prima volta alle prossime final four (https://www.facebook.com/412530812162991/photos/a.415812928501446.96992.412530812162991/529201307162607/?type=3&theater).

 

Invicta Pesaro 2014

Invicta Pesaro 2014

Risultati del girone sud: Adriatica Fano-Uic Bari 7-4, Tiger Cagliari-NoiVed Napoli 0-5. Fano chiude la stagione regolare a punteggio pieno (https://www.facebook.com/412530812162991/photos/a.415812928501446.96992.412530812162991/528656970550374/?type=3&theater), piazzamento che assicura il diritto di affrontare il CIT Turin, secondo nel girone nord. Mentre l’Invicta Pesaro 2001 se la vedrà in una durissima semifinale, come due anni fa, contro il NoiVed Napoli, secondo nel girone sud.

 

Le final four si terranno il 10 e 11 maggio (https://www.facebook.com/events/303222273167989/?ref=22) nella città natale dell’aeroplanino Vincenzo Montella a Castello di Cisterna, un comune dell’ entroterra napoletano, figlio di un operaio e di una casalinga. Vincenzino a 13 anni venne selezionato dall’Empoli e lì si trasferì per muovere i primi passi nel calcio che conta.

 

La società pesarese comunica con grande soddisfazione la convocazione, da parte del neo CT Leonello, di ben 5 atleti per il prossimo ritiro della Nazionale di calcio a 5 a Lanciano dall’ 11 al 13 aprile. E’ il primo raduno dopo molto tempo, quindi servirà a tutti, atleti tecnici di nuova nomina, per ripartire. il lavoro sarà lungo e impegnativo. In bocca al lupo ai fratelli Del Canto e Candeloro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>