Giuseppe Ottaviani non si ferma mai: l’atleta di 97 anni sarà premiato venerdì a Pesaro dal presidente del Coni Malagò

di 

9 aprile 2014

Ottaviani saluta l'ennesima vittoria

Ottaviani saluta l’ennesima vittoria

PESARO- Giuseppe Ottaviani non si ferma. L’atleta marchigiano che a 97 anni non ha smesso di stupire, vincendo dieci medaglie d’oro nella rassegna iridata di atletica indoor “over” (nuovo record assoluto), riceverà a Pesaro una targa celebrativa direttamente dalle mani del presidente del Coni Giovanni Malagò.

La cerimonia si terrà venerdì 11 alle ore 18.00 durante l’appuntamento organizzato dal Panathlon Club di Pesaro all’Hotel Excelsior in occasione dell’unica tappa italiana della Coppa del Mondo di Ginnastica Ritmica, che per il sesto anno consecutivo si svolgerà il prossimo week-end all’Adriatic Arena di Pesaro.

Su invito del Presidente del Panathlon Alberto Paccapelo, Malagò s’intratterrà con i rappresentanti delle realtà sportive del territorio che vorranno partecipare. All’incontro saranno presenti anche il Presidente di Federginnastica Riccardo Agabio e il Presidente del Coni della Marche Fabio Sturani.

Il presidente del CONI Giovanni Malagó sarà a Pesaro venerdì anche e soprattutto per assistere alla Coppa del Mondo di ginnastica ritmica, unico appuntamento italiano del circuito di specialità. Per il presidente del Comitato Olimpico si tratta della seconda volta nelle Marche, dopo l’esordio nel giugno scorso con tappe a Jesi e Ancona. Malagó incontrerà il mondo sportivo alle ore 17 presso l’hotel Excelsior di Pesaro. Al termine verrà consegnata una targa a Giuseppe Ottaviani, l’atleta di 98 anni di Fossombrone che ha recentemente vinto ben 10 medaglie d’oro ai Campionati Mondiali Master di atletica leggera a Budapest. Dalle 18.30 il presidente del CONI assisterà alle gare all’Adriatic Arena di Pesaro. Alle 19.00, nella Sala Riunioni dell’Arena, si terrà un incontro con la stampa.

“Siamo molto contenti della presenza a Pesaro di Malagó, innanzitutto perché si tratta di un importante riconoscimento per il Comitato Organizzatore Locale, che sta facendo un ottimo lavoro” ha dichiarato il presidente del CONI Marche Fabio Sturani: “La Coppa del Mondo a Pesaro va infatti portata come esempio di sinergia tra tutti i soggetti per organizzare un grande evento internazionale, un evento che è al tempo stesso un momento di sport di alto livello e un’occasione di promozione per tutto il territorio”.

Giovanni Malagó tornerà nelle Marche in occasione del convegno nazionale organizzato dalla Scuola Regionale dello Sport il 27-28 giugno sulle diverse Leggi Regionali sullo Sport in Italia.

Di seguito il programma dettagliato della visita a Pesaro del presidente del CONI Giovanni Malagó venerdì 11 aprile:

18.00 – 18.45: Hotel Excelsior di Pesaro, Lungomare Nazario Sauro 30/34 – incontro del Presidente Malagò con il mondo sportivo marchigiano;

 

18.50: Premiazione del Sig. Giuseppe Ottaviani Campione Italiano e Europeo Master di Atletica Leggera;

 

19.00: Sala Riunioni Adriatic Arena, Incontro con la stampa

 

19.30: Gare Coppa del Mondo di Ginnastica Ritmica all’Adriatic Arena di Pesaro.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>