Voto perché decido anch’io. Iniziativa a Urbino del Centro Europe Direct Marche

di 

9 aprile 2014

URBINO – Venerdì 11 aprile, alle ore 21, a Urbino, presso il Collegio Raffaello, si svolgerà l’incontro pubblico, Voto perché decido anch’io… “L’Europa che Vorrei”. Tale iniziativa, realizzato dal Centro Europe Direct Marche dell’Università di Urbino Carlo Bo con il Patrocinio del Comune di Urbino, si pone a ridosso delle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, previste il 25 maggio.

L’evento si pone l’obiettivo di stimolare una riflessione critica sull’attuale stato del processo di integrazione in corso e approfondimenti sul ruolo che l’Europa svolge nel mondo e nella vita dei cittadini.

Sullo sfondo, il ruolo del Parlamento europeo nel processo decisionale dell’Unione europea, i programmi e le politiche dell’Ue, compresa la nuova programmazione 2014-2020, la Macroregione Adriatico – Ionica, nonché le sfide che l’Unione è chiamata ad affrontare nel contesto di un’economia sempre più globalizzata.

Per favorire il dibattito il format suggerisce spunti su diverse questioni di maggiore attualità e interesse. Tra le domande poste troviamo:

– Ritieni che le attribuzioni del Parlamento europeo siano già sufficienti così o auspicheresti maggiori poteri? In questa seconda ipotesi quali compiti dovrebbero essergli attribuiti?

– Cosa pensi del fatto che diverse forze politiche hanno indicato il loro candidato a Presidente della Commissione alle elezioni europee?

– Il rigore nei conti pubblici e le politiche per la crescita sono due obiettivi incompatibili oppure complementari tra loro?

– Accetteresti un ministro del tesoro unico a livello dell’eurozona, che gestisca un bilancio federale alimentato direttamente anche dalle tue tasse, se sapessi di poter influire sulla nomina del ministro e del suo governo (la Commissione europea) attraverso il tuo voto alle elezioni europee?

– Ci sono competenze che l’Ue oggi non ha, o poteri che non esercita, e che tu ritieni invece sarebbero più utilmente esercitate a livello europeo piuttosto che a livello nazionale?

– Cosa pensi della Strategia per la costruzione della Macroregione Adriatico – Ionica.

– Ritieni di conoscere a sufficienza i programmi e le politiche dell’Unione europea?

L’incontro sarà introdotto dal Sindaco di Urbino Franco Corbucci cui seguiranno gli interventi di Marcello Pierini e di Marco Bellardi, rispettivamente Direttore del Centro Europe Direct dell’Ateneo e Responsabile per la regione Marche della Strategia per la Macroregione Adriatico – Ionica.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>