Austin in numeri: se vince anche in Texas, Marquez raggiunge Cadalora

di 

10 aprile 2014

 Come sempre, grazie all’insostituibile aiuto di quel genio delle statistiche che è il nostro collega inglese Martin Raines ecco alcune succose anticipazioni di quello che ci attenderà nel prossimo Gp “Made in Texas”.

Marc Marquez ha raggiunto Geoff Duke

La vittoria di Marc Marquez in Qatar è la 33ma della sua brevissima carriera nei Gran Prix. Come mostra la tabella seguente, è lo stesso numero di Gp vinti da Geoff Duke vincitore di 6 titoli iridati, due nella classe 350 e quattro in la classe 500. Ancora una vittoria e Marquez raggiungerà il nostro Luca Cadalora, che ha vinto tre titoli mondiali: uno in la classe 125 e due nella classe 250.

gra1

Australia e Stati Uniti stesse vittorie nei  Grand Prix

La vittoria di Jack Miller in Qatar è stata il 173 ° successo di un pilota australiano. Come mostra la tabella seguente,  è lo stesso numero di GP conquistati dagli Stati Uniti.La parte del leone, come sempre, la fanno gli italiano che sono ancora ampiamente in testa nonostante le vittorie a catena degli spagnoli in questi ultimi anni.


 gra2

La MotoGp dà i numeri

333 – Il totale combinato di vittorie in un Grand Prix per i piloti che hanno preso il via in Qatar è stato di 333. Il record precedente di 332 Gp era stato stabilito al Gp d Aragon nel 2011.

262 – Con il 2° posto in Qatar, Valentino Rossi ha stabilito il nuovo record per punti conquistati in carriera. Il record precedente apparteneva a Loris Capirossi  con  261 punti in 22 anni di corse.

Rossi 2 sepang

250 – La vittoria di Marc Marquez in Qatar è stata la 250ma della Honda nella classe regina. Al 2° posto c’è la Yamaha con 201 successi.

33 – Dominique Aegerter non è riuscito a concludere la gara della Moto2 in Qatar ponendo fine a un filotto di 33 gare sempre a punti.

23 – Il pilota Moto2 spagnolo Axel Pons festeggia il suo 23esimo in questo weekend a Austin.

Lorenzo furioso1

6 – Il giorno della gara di Austin , saranno esattamente sei anni dal giorno in cui Jorge Lorenzo ha conquistato la sua prima vittoria in MotoGP in Portogallo nel 2008 in quella che era solo la sua  terza partenza in una gara della Classe regina.

0,586 secondi – I primi sei piloti che hanno tagliato il traguardo del Gp del Qatar in Moto3 erano racchiusi tutti in 586 millesimi di secondo.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>