Pesaro spicca il volo… con la 1/2 Notte Bianca dei Bambini (13-14 giugno)

di 

10 aprile 2014

Un'immagine della scorsa edizione de La 1/2 Notte Bianca dei Bambini (ph. LucaToni)

Un’immagine della scorsa edizione de La 1/2 Notte Bianca dei Bambini (ph. LucaToni)

PESARO – Pesaro è pronta a spiccare il volo. Per la gioia dei bambini ma anche dei loro genitori, che il 13 e 14 giugno prossimi potranno abbandonarsi alla magia de La 1/2 Notte Bianca dei bambini. In tutto un centinaio gli appuntamenti organizzati, comprensibili di laboratori ed officine creative che renderanno i più piccoli attori e non solo spettatori di un evento imperdibile. Lo dicono anche le scorse quattro edizioni, che hanno riscosso un successo incredibile, meritandosi la ribalta nazionale (l’evento è stato recentemente presentato al Modena Children’s Tour, riscuotendo grande attenzione).

Il vicesindaco Enzo Belloni (nel mezzo), Davide Venturi (U.O. Turismo) e Stefania Marchionni (U.O. Attività economiche) presentano la 1/2 Notte Bianca dei bambini

Il vicesindaco Enzo Belloni (nel mezzo), Davide Venturi (U.O. Turismo) e Stefania Marchionni (U.O. Attività economiche) presentano la 1/2 Notte Bianca dei bambini

“La 1/2 Notte Bianca dei bambini è la manifestazione più bella creata dall’amministrazione comunale negli ultimi 5 anni ma non solo – il pensiero di Enzo Belloni, vicesindaco di Pesaro con deleghe a turismo e coordinamento grandi eventi – Ci abbiamo creduto fin da subito, investendo tutte le nostre energie affinché divenisse l’evento-bandiera della nostra città. Oggi possiamo dire che il sogno è divenuto realtà, con una due giorni che farà vivere sensazioni uniche a tutti i bambini ma anche ai loro genitori che scopriranno angolo di Pesaro poco battuti o addirittura sconosciuti. La 1/2 Notte Bianca dei bambini è inoltre uno straordinario strumento di promozione di una città votata al turismo”.

Davide Venturi e Stefania Marchionni, rispettivamente responsabile dell’Unità organizzativa Turismo e Attività economiche, hanno svelato che l’edizione 2014 avrà come tema principale il volo. “Tutti gli spettacoli saranno improntati ad esso, così come la parete attrezzata di piazza del Popolo avrà questa valenza”.

Quest’anno l’amministrazione comunale si è avvalsa della collaborazione di Acanto, trovando in Elisabetta Marsili una validissima figura per la direzione artistica. “Siamo partiti dall’idea del volo e da Miyazaki per costruire qualcosa che evocasse pensieri fantasiosi. Così abbiamo pensato di segnalare ogni evento con i palloncini, per dare l’idea di una Pesaro volante. Tantissime le iniziative in programma il 13 e 14 giugno, a cominciare dalla traversata della piazza del funambolo-filosofo Andrea Loreni, l’uomo che cammina nei cieli. Sarà questo l’evento conclusivo della 1/2 Notte Bianca dei bambini, ma ci sono tantissime altre iniziative come i laboratori creativi e svariate altre attività che coinvolgeranno tutto il centro storico”.

 

PER I CAMPERISTILa 1/2 Notte Bianca dei bambini

Sono i benvenuti in occasione della 1/2 Notte Bianca dei Bambini le famiglie camperiste. Per loro è stata organizzata un’accoglienza dedicata e servizi di navette e di noleggio gratuito di biciclette.

  1. Punto sosta camper “Parcheggio Baia Flaminia” zona del Parco naturale del San Bartolo, a pochi metri dalla spiaggia; Viale Varsavia coordinate: N 43°55.266’ E 12°53.758’
    Parcheggio gratuito.
    Da qui un autobus di linea Adriabus ogni ora ( linea urbana 40/41)che conduce da Baia Flaminia al centro storico dove si svolge La 1/2 Notte Bianca dei Bambini e si trovano importanti luoghi culturali cittadini (www.pesarocultura.it).
    Sono inoltre disponibili navette dalle ore 21 alle 24 ogni 30 minuti da piazzale Matteotti (in centro) a Baia Flaminia.

  1. Area attrezzata a Pesaro (vicinissima al centro storico) in via dell’Acquedotto
    coordinate: lat. 43° 54’ 38.18” N long. 12° 54’  2.79 E

Il centro storico è raggiungibile anche con le bici, grazie alla Bicipolitana, ovvero una metropolitana in superficie, dove le rotaie sono i percorsi ciclabili e le carrozze sono le biciclette. Sono a disposizione dei camperisti, gratuitamente, circa 30 biciclette a campo di Marte.

Lo schema utilizzato è quello delle metropolitane di tutto il mondo. Vi sono delle linee (gialla, rossa, verde, arancione…) che collegano diverse zone della città, permettendo uno spostamento rapido, con zero spesa, zero inquinamento, zero stress.

Ecco il file dettagliato su

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>